Al mondo un miliardo di migranti causa cibo e mutamenti climatici

Alimenti etnici risorsa in Paesi avanzati:in Usa valgono 10,5 mld

06.12.2017 - 10:00

0

Milano (askanews) - Un miliardo. Tante sono le persone che nel mondo vengono considerate migranti, perché si spostano all'interno del proprio Paese di nascita o perché residenti in un Paese diverso da quello dove sono nati. Fra le cause principali spiccano l'insicurezza alimentare e le guerre. Questi alcuni dei dati emersi dallo studio Food & Migration. Understanding the geopolitical nexus in the Euro-Mediterranean, realizzato da MacroGeo insieme a Barilla Center For Food & Nutrition (Bcfn).

Lucio Caracciolo Responsabile Geopolitics, Macrogeo

"Credo che il punto fondamentale è la demografia. Finché l'Africa continuerà a crescere a questi ritmi e arriverà a 4,5 mld di persone a metà secolo il problema non sarà risolvibile. Ci sono molti modi di affrontarlo uno è di ridurre il tasso di fecondità in Africa che attualmente è 6/7 volte superiore a quello europeo. E questo si fa soprattutto dando più potere alle donne, che oggi nelle società africane sono ridotte a macchine da riproduzione".

A livello geografico Mediterraneo ed Europa ricoprono un ruolo rilevante in termini di Paesi di destinazione, anche se gran parte dell'immigrazione avviene ancora in paesi nel sud del mondo. Nei processi migratori, il cibo continua ad avere un ruolo predominante, sia perché resta una delle principali cause di migrazione, sia perché rappresenta una risorsa per i Paesi di destinazione. Ad esempio in Francia, Germania, Spagna e Italia su un mercato alimentare da oltre 320 miliardi di euro, la quota etnica di alimenti ammonta a circa 3 miliardi. Un valore ancora lontano dagli Stati Uniti, dove il volume d'affari ammonta già a 10,5 miliardi di euro. Protagonisti nella due giornate dedicata al cibo, alla nutrizione e alla sostenibilità Jeffrey Sachs, l'economista che ha dedicato il suo intervento al ruolo dei giovani, Bob Geldof, attivista nella lotta alla fame nel mondo, Guido Barilla e Carlin Petrini, protagonisti di un dibattito sul ruolo del cibo nella della biodiversità e dello sviluppo sostenibile.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I balli proibiti di Dirty Dancing tornano a Milano

I balli proibiti di Dirty Dancing tornano a Milano

Milano (askanews) - Sempre più sensuali e coinvolgenti, la musica e i balli proibiti di Dirty Dancing continuano ad appassionare e far sognare. Nel trentennale dell'uscita del film culto, il musical "Dirty Dancing, the Classic Story on Stage" ripropone la storia d'amore tra Johnny e Baby raccontata da musiche e coreografie indimenticabili, fedelmente riprese dalla versione cinematografica. Lo ...

 
Autonomia, Bonaccini: punto ad intesa col Governo entro gennaio

Autonomia, Bonaccini: punto ad intesa col Governo entro gennaio

Roma, (askanews) - Il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, punta a trovare entro il mese di gennaio un'intesa col Governo sul rafforzamento dell'autonomia. A spiegarlo è stato lo stesso Bonaccini che, questo pomeriggio, insieme al presidente della Regione Lombardia, Rberto Maroni, e al presidente del Veneto, Luca Zaia, incontrerà il sottosegretario agli Affari regionali, ...

 
Il turismo si fa rete, RagusaIs: ospitalità diffusa e sinergie

Il turismo si fa rete, RagusaIs: ospitalità diffusa e sinergie

Ragusa (askanews) - Ospitalità "diffusa" e sinergie tra operatori: a Ragusa Ibla, cuore della val di Noto, con la prima rete di imprese nel sud est della Sicilia nasce il più importante operatore turistico della cittadina che ha offerto la scenografia barocca alle imprese del commissario Montalbano. RagusaIs, questo il nome della rete di imprese, raggruppa quattro strutture ricettive - Duomo ...

 
Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Open Fiber investe 8 milioni per portare fibra ottica all'Aquila

Roma, 14 dic. (askanews) - Open Fiber porta la fibra ottica all'Aquila. La società di Enel e Cassa depositi e prestiti per la posa della rete in banda ultralarga cablerà a partire da gennaio prossimo 23mila unità immobiliari. Alla firma dell'accordo avvenuta nella sede del capoluogo abruzzese hanno partecipato il sindaco, Pierluigi Biondi e il responsabile Network area centro di Open Fiber, ...

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017