Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Prima vittoria importante contro truppe Hitler in Nord Africa

21.10.2017 - 18:00

1

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti.

La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati degli Stati del Commonwealth morti nel corso delle due guerre mondiali, nella città di El Alamein, a Nord del Paese, sulle rive del Mediterraneo.

L'ambasciata britannica ha coordinato l'evento a nome degli Alleati che combatterono le armate fasciste su questo terreno ancora oggi disseminato di mine. Nel cimitero dove anche le tombe hanno il colore del deserto, rappresentanti di una trentina di nazioni, la maggior parte del Commonwealth, come Australia, Nuova Zelanda, India e Sudafrica, si sono succeduti per deporre delle corone di fiori davanti a un monumento ai caduti.

La battaglia che prese il via il 23 ottobre 1942 si concluse con una prima vittoria significativa degli Alleati contro la Germania di Hitler nell'ultima guerra (1939-1945). La sconfitta delle truppe italo-tedesche guidate dal feldmaresciallo Erwin Rommel pose fine alle ambizioni del Fueher e di Mussolini di prendere il controllo del porto di Alessandria sul Mediterraneo e del Canale di Suez.

La vittoria costituì una importante svolta nella guerra perché spianò la strada alla vittoria finale dell'anno successivo in Nord Africa con la resa definitiva delle forze dell'Asse in Tunisia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Saverio Gpallav

    22 Ottobre 2017 - 12:12

    la vittoria alleata è stata non sui 'nazisti' ma semmai sulle potenze dell'asse e soprattutto su noi italiani che chiamammo in nostro aiuto i tedeschi per raggiungere il canale di Suez. parlare di vittoria sui 'nazisti ' è antistorico ed è un insulto ai nostri caduti, militari richiamati alle armi che combatterono con eroismo ma che non erano 'nazisti' come sa anche uno scolaretto delle elementari

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

La cocaina viaggia negli ananas

La Polizia spagnola, in collaborazione con i colleghi portoghesi, ha scoperto e sequestrato 745 chili di cocaina nascosta in un carico di ananas proveniente dal Sud America. Il carico è stato bloccato nel porto di Lisbona. Come si vede nel video pubblicato sul profilo Twitter della Policìa Nacional la droga era stata inserita in cilindri all'interno del frutto che all'apparenza sembrava intatto.

 
"Il Cara di Mineo va chiuso", ma il centro è ancora lì

"Il Cara di Mineo va chiuso", ma il centro è ancora lì

Catania, (askanews) - Ecco il Cara di Mineo, il centro d'accoglienza per richiedenti asilo più grande d'Europa. Una situazione difficile: migranti che entrano ed escono aggirando i controlli, donne che si prostituiscono, caporalato e l'omicidio, lo scorso primo gennaio, di una giovane nigeriana; è stato arrestato il marito. Una situazione messa nero su bianco dalla commissione parlamentare ...

 
Altro

I Pink Floyd a Roma, il mito si mette in mostra

The Pink Floyd Exhibition, Their Mortal Remains. Dopo il grandissimo successo ottenuto al Victoria and Albert Museum di Londra, dove ha debuttato, da oggi fino al 1° luglio 2018, al Macro di Roma, in mostra il monumentale affresco dell’epopea della storica band. Percorso espositivo che ripercorre in ordine cronologico la carriera del gruppo a partire dagli anni della psicadelia con Syd Barrett ...

 
Nuova Zelanda, premier: sono incinta, sarò mamma e primo ministro

Nuova Zelanda, premier: sono incinta, sarò mamma e primo ministro

Wellington, 18 gen. (askanews) - La premier della Nuova Zelanda Jacinda Ardern, insediata alla guida del governo lo scorso ottobre, ha annunciato di aspettare un figlio. Durante la campagna elettorale Ardern era stata più volte sollecitata riguardo alle conseguenze di una sua eventuale maternità. "È assolutamente inaccettabile che nel 2017 le donne debbano rispondere a questa domanda - aveva ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazza d'Italia

Capodanno

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazze d'Italia

Il Capodanno diventa live nelle principali città italiane per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti musicali in piazza: eccone ...

30.12.2017