Lo splendore dell'India: a Venezia i tesori dei Moghul

A Palazzo Ducale mostra sui gioielli della Collezione Al Thani

15.09.2017 - 13:30

0

Venezia (askanews) - Venezia, da sempre, è stato il luogo dove l'Occidente e l'Oriente si sono incontrati, spesso nel segno di una magnificenza che ancora oggi è parte del fascino di questa città inimitabile. Per questo appare naturale che, accanto alle grandi sale decorate da Tintoretto o Veronese a Palazzo Ducale, sia allestita la mostra sui gioielli provenienti dall'India della Collezione Al Thani, "Tesori dei Moghul e dei maharaja", curata dal conservatore Amin Jaffer.

"La mostra è una treasure house - ci ha detto il rappresentante della Collezione Al Thani - che presenta gemme e gioielli dal XVI secolo fino a oggi. L'atmosfera e il design vorrebbero essere eterei, magici, molto speciali, come se venissero da un altro mondo. E qui abbiamo creato proprio una piattaforma per questi oggetti che sono magici e straordinari. Gemme incastonate e ricoperte di gioielli che rappresentano la cultura regale dello splendore in India nel corso dei secoli".

L'allestimento è di immediato impatto, anche se il potere ipnotico delle gemme poi prende magneticamente il sopravvento, anche quando ciò che osserviamo sono pugnali o spade. E uno degli ulteriori elementi di fascino - come ci ha spiegato il co-curatore, Gian Carlo Calza, importante studioso dell'Oriente - è la compresenza di diverse culture.

"I Moghul - ci ha spiegato il professore - sono stati un fattore estremamente importante, non solo dal punto di vista politico e non solo, come si può vedere in queste bacheche, per lo splendore e per la ricchezza, ma per la fusione che hanno determinato di stili diversi".

"Gli imperatori Moghul, che hanno governato l'India dal XVI secolo all'inizio del XVIII, e i loro successori, i maharajah - ha aggiunto Jaffer - erano conosciuti proprio per la magnificenza. Quando gli ambasciatori europei andavano alla corte dei Moghul riferivano che in Occidente non c'era nulla che potesse competere con tale splendore".

Ricchezza e bellezza estreme, insomma. Ma nella mostra veneziana, realizzata sotto la direzione scientifica di Gabriella Belli, si trovano anche importanti riferimenti spirituali. "I santi del buddismo, i bodhisattva - ha concluso il professor Calza - sono vestiti come dei principi, con gioielli e vesti sontuose".

Splendore in ogni senso, dunque. Che nelle sale di Palazzo Ducale si potrà ammirare fino al 3 gennaio 2018.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Uragano Maria "potenzialmente catastrofico" sui Caraibi francesi

Santo Domingo (askanews) - L'uragano Maria imperversa nel Mar dei Caraibi ed è risalito a categoria 5, che significa una violenza "potenzialmente catastrofica": dopo aver quasi risparmiato la Martinica (francese) si è abbattuto sulla Dominica e ora ha iniziato a colpire la Guadalupa, dove le autorità hanno invitato gli abitanti a mettersi al riparo. Poi raggiungerà Montserrat, territorio ...

 
Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Arriva in teatro "Musica Ribelle - La forza dell'amore"

Milano (askanews) - Due generazioni a confronto unite dalla passione per la musica e dal bisogno di affermare la propria identità. Debutta al Teatro Nuovo di Milano dal 29 settembre 2017 "Musica Ribelle- La forza dell'amore", opera dalla netta matrice rock che nasce come percorso ideativo e creativo intorno ad una scelta precisa: scrivere e realizzare uno spettacolo sulla musica, la testimonianza ...

 
Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Spazio, l'augurio di buon anno scolastico di Nespoli dall'Iss

Milano (askanews) - In occasione dell'inaugurazione del nuovo anno scolastico, l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, in orbita sulla Stazione spaziale internazionale per la missione "Vita" dell'Asi, ha voluto rivolgere un augurio e un in bocca al lupo a tutti gli studenti e i docenti italiani. "Coltivare le mie passioni con attenzione, dedizione e coscienza è quello che mi ha portato a ...

 
Suu Kyi condanna violazioni diritti umani, ma non cita violenze

Suu Kyi condanna violazioni diritti umani, ma non cita violenze

Roma, (askanews) - Nel suo primo e atteso discorso alla nazione, a poche ore dall'apertura dell'Assemblea generale dell'Onu a cui non parteciperà, la leader birmana Aung San Suu Kyi ha condannato "tutte le violazioni dei diritti umani" in Myanmar, dicendosi "pronta" a organizzare il ritorno degli oltre 410.000 Rohingya rifugiatisi in Bangladesh. San Suu Kyi tuttavia non ha citato in maniera ...

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Montalto di Castro

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Tanto pubblico, applausi e gran successo per la finale regionale di Miss Italia che ha incoronato nell’Anfiteatro “Lea Padovani” Miss Lazio 2017 Marika Palomba. Romana del ...

28.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017