Fumo, ora obiettivo è ridurre il danno con prodotti alternativi

A Varsavia esperti a confronto al Global forum sulla nicotina

19.06.2017 - 16:00

0

Varsavia (askanews) - Ridurre i danni del fumo per salvare molte vite. E' il messaggio chiave lanciato al Global forum sulla nicotina, che ha riunito a Varsavia scienziati, operatori del settore e aziende che producono tabacco e sigarette elettroniche. Un meeting annuale per fare il punto sulle dinamiche in atto nel mondo e delineare gli scenari futuri. Tra i relatori c'era anche il professor Riccardo Polosa dell'universita' di Catania, consigliere della Lega italiana antifumo (Liaf).

"Il messaggio principale della conferenza - afferma Polosa - è che chiaramente i prodotti a basso rischio possono diventare un'opportunità di sanità pubblica. E' importante capire che sia le sigarette elettroniche sia i prodotti a tabacco riscaldato potranno rappresentare un'alternativa valida per i fumatori di oggi che vogliono ridurre i rischi per la salute".

Nella capitale polacca si è parlato degli effetti dei nuovi prodotti a base di nicotina e dei metodi di ricerca più all'avanguardia, delle politiche antifumo e delle strategie di riduzione del danno a livello internazionale. Con la convinzione che l'obiettivo fondamentale è aiutare il più possibile i fumatori a smettere.

"I prodotti alternativi al tabacco - sostiene Polosa - così come quelli a vapore elettronico sono delle alternative a bassissimo rischio rispetto al tabacco combustibile. Veicolano sì nicotina, probabilmente allo stesso livello delle sigarette convenzionali, però il problema per la salute umana non è la nicotina ma la combustione e i prodotti tossici da combustione che si sprigionano dalle sigarette convenzionali".

Sul mercato arrivano sempre più prodotti alternativi, perchè l'industria vede per le sigarette un futuro in via d'estinzione, anche se non a breve termine. E le grandi multinazionali si sono già mosse in questa direzione, come Philip Morris che punta molto su Iqos, uno strumento che riscalda il tabacco senza bruciarlo. I risultati finora sono incoraggianti, come spiega la scienziata Moira Gilchrist, che nel centro ricerche di Philip Morris ha realizzato numerosi studi.

"La scelta migliore che un fumatore può fare - sottolinea Gilcrhist - è smettere subito di consumare sia tabacco sia nicotina. Se però non riesce, è importante che passi a prodotti senza combustione, cercando quello più adatto alle sue esigenze. Per alcuni il prodotto più giusto può essere Iqos, per altri possono essere le sigarette elettroniche".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Viterbo

Al Teatro Unione spettacolo dell'Accademia delle Arti Savastano

Domenica 17 dicembre 2017, alle 18.30, si terrà al Teatro dell’Unione uno spettacolo per la presentazione al pubblico e alla stampa della Accademia delle Arti “Antonio ...

12.12.2017

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017