Rogo nei boschi del Portogallo: almeno 62 morti, anche 4 bambini

Oltre 50 feriti nella zona di Leiria. Inviati 2 Canadair italiani

19.06.2017 - 11:00

0

Pedrogao Grande, Portogallo (askanews) - Anche due Canadair dei Vigili del fuoco partiti da Ciampino partecipano all'opera di spegnimento dei catastrofici incendi che hanno devastato il Portogallo. Continua intanto ad aggravarsi il bilancio delle vittime del rogo scoppiato nel pomeriggio del 17 giugno a Pedrogao Grande, nella regione centrale portoghese di Leiria. Stando a quanto riferito dal ministero dell'Interno lusitano, i morti sono 62 e i feriti oltre 50. Secondo la stampa portoghese, tra le vittime ci sarebbero anche quattro bambini.

900 i vigili del fuoco e quasi 300 i mezzi mobilitati per domare le fiamme. Sulle colline tra i villaggi di Pedrogao Grande, Figueiro do Vinhos e Castanheira de Pera, ancora ricoperte di eucalipti e pini solo 24 ore fa, la devastazione appare totale.

È la più grande tragedia degli ultimi anni sul fronte degli incendi boschivi, ha dichiarato con estrema emozione il primo ministro portoghese Antonio Costa. Le autorità hanno escluso l'origine dolosa, precisando che sarebbe stato un fulmine a scatenare l'incendio.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato un messaggio al presidente portoghese, Marcelo Rebelo de Sousa, in cui rinnova la piena e immediata disponibilità dell'Italia, già avanzata dal governo Gentiloni, a offrire ogni forma di aiuto e sostegno necessari e ha testimoniato il profondo cordoglio del popolo italiano per la terribile tragedia che ha colpito il Portogallo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018