Usa, Trump: non ho chiesto a Comey di chiudere l'inchiesta russa

Il presidente sul rischio d'impeachment: è una cosa ridicola

19.05.2017 - 10:30

0

New York (askanews) - Un secco, doppio, No. Così il presidente americano Donald Trump ha risposto alle domande dei giornalisti che gli chiedevano se avesse effettivamente chiesto all'ex direttore dell'Fbi, James Comey, di chiudere l'inchiesta sulla Russia, come lo stesso Comey avrebbe scritto in un memorandum dopo un incontro alla Casa Bianca.

Trump ha parlato nel corso di una conferenza congiunta con il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, in visita a New York. Il tutto in un momento di grande crisi per la sua presidenza, a causa degli scandali legati all'affaire russo. E sul rischio impeachment, non ha battuto ciglio.

"Penso che si tratti di una cosa ridicola - ha detto - dobbiamo tornare a lavorare tutti per il bene del nostro Paese e a occuparci dei nostri problemi. E ne abbiamo molti".

Trump poi ha messo l'accento sul lavoro che bisogna fare per cambiare gli Stati Uniti: "Dobbiamo fare una nuova legge sanitaria per eliminare il disastroso Obamacare e ancora una riforma fiscale", ha aggiunto il presidente, vantando una serie di successi, soprattutto nel numero di nuovi posti di lavoro creati dopo il suo arrivo alla Casa Bianca.

Tornando a parlare di Comey, Trump ha insistito, aggiungendo che "era ormai impopolare all'interno dell'Fbi". Per quanto riguarda il nuovo direttore della polizia federale, Trump ha detto che farà l'annuncio "molto presto" e sarà una nomina che renderà molto contente le persone all'interno dell'Fbi. Nelle ultime ore è circolato il nome del democratico Joe Lieberman, vice di Al Gore nel corso delle elezioni presidenziali del 2000, vinte poi da George W. Bush.

Trump e Santos hanno anche parlato dell'importanza della collaborazione tra i due Paesi nella lotta al traffico internazionale di droga. "I muri funzionano, provate a chiedere a Israele", ha detto.

Il presidente americano ha iniziato nel frattempo il suo primo viaggio internazionaleche toccherà Arabia Saudita, Israele e poi Italia e Belgio per l'incontro con il Papa e Mattarella, il G7 di Taormina e il vertice della Nato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
 "Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

"Valerian", presto nei cinema il mondo visionario di Luc Besson

Milano (askanews) - Luc Besson è tornato al cinema di fantascienza per accompagnarci ancora una volta in mondi fantastici e sfavillanti. Sarà nei cinema italiani il 21 settembre "Valerian e la città dei mille pianeti", un kolossal basato su una serie francese di fumetti iniziata a fine anni Sessanta. Un film ambizioso, costato quasi 200 milioni di dollari, la pellicola francese più cara di tutti ...

 
Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Il Museo della terra di Latera

Latera

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Ritorna da venerdì 14 luglio la rassegna MuseiOn alla sua VI edizione. Un progetto per il Sistema museale del lago di Bolsena, con il contributo dell’Unione Europea e della ...

11.07.2017