Assobiomedica lancia la campagna #innovazionesuonabene

Per sensibilizzare importanza innovazioni strumenti diagnostici

18.05.2017 - 20:30

0

Roma, (askanews) - Sensibilizzare i cittadini sull'importanza dell'innovazione in campo elettromedicale. E' questo l'obiettivo della campagna di comunicazione #innovazionesuonabene lanciata oggi da Assobiomedica, l'associazione di Confindustria che rappresenta le 4.480 imprese che in Italia producono e forniscono dispositivi medici a ospedali e cliniche pubbliche e private.

Ogni giorno in Italia si eseguono, tra i tanti esami, più di 19.000 tac, oltre 5.000 risonanze magnetiche e 4.200 mammografie, ma circa 58.000 dispositivi di diagnostica per immagini presenti negli ospedali sono obsoleti - ha ricordato Nicoletta Calabi, presidente dell'Associazione Elettromedicali di Assobiomedica.

"Con l'innovazione si può affrontare il complesso dell'organizzazione della sanità: è la tecnologia che ci permette di ripensare i processi clinici e di gestione del paziente, dell'informazione a lui legata, della terapia diagnostica che lo riguarda, ed è importante perché è di supporto all'economia, investimento sul nostro territorio in occupazione, in risorse economiche di cui abbiamo tanto bisogno", ha detto Calabi.

Da parte sua il direttore di Assobiomedica, Fernanda Gellona ha sottolineato come l'Italia sia il primo polo biomedicale d'Europa e il secondo nel mondo, un settore che ha come base l'innovazione e la ricerca continua. "Ne sono testimonianza le oltre 300 start up attive in Italia. Questo significa che tante persone hanno voglia di pensare a soluzioni possibili, le pensano e cercano di metterle a punto. Assobiomedica cerca di aiutare queste start up a diventare imprese, ma cerca anche di continuare a creare le condizioni di mercato affinché le imprese che già lavorano in italia continuino a esistere".

A caratterizzare la campagna #innovazionesuonabene la musica che rappresenta il filo conduttore di tutte le iniziative, creando un'assonanza con le apparecchiature di diagnostica per immagini e la loro capacità di saper ascoltare gli organi del corpo umano, facendoli suonare come fossero degli strumenti musicali.

#innovazionesuonabene ha un'anima anche social, come spiega Nives Murgia, responsabile comunicazione di Assobiomedica. "Nella sua anima digitale la campagna ha come partner Spotify dove si potrà ascoltare la playlist degli organi. Abbiamo una pagina dedicata su Facebook in cui inseriremo dei post con informazioni ogni settimana sui dispositivi elettromedicali e l'importanza che hanno nella nostra esistenza".

Dal 25 maggio prenderanno il via una serie di eventi dal Nord al Sud Italia per coinvolgere i cittadini che grazie a un pannello interattivo e a delle cuffie in dotazione potranno sperimentare i "suoni" di alcuni organi del corpo umano, ascoltando brani composti da musicisti professionisti in esclusiva per la campagna. Prima tappa a Napoli dal 25 al 28 maggio e dal 2 al 3 giugno, quindi a Genova, dal 26 ottobre al 5 novembre e poi a Roma a metà novembre.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Cultura

Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Si è svolto a Roma, nella prestigiosa cornice del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il concerto dei Ludi Scaenici, gruppo musicale che da decenni studia e diffonde la ...

18.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017