Kickboxing, Alessandro Moretti nuovo campione europeo Wako Pro K1

L'atleta romano ha battuto il detentore del titolo Pedro Kol

18.05.2017 - 15:30

0

Roma, (askanews) - Alessandro Moretti è il nuovo campione europeo Wako Pro K1 Rules. Il fighter romano ha conquistato il titolo continentale battendo il forte atleta portoghese Pedro Kol al terzo round per intervento medico. Una vittoria netta, meritata anche se il match è stato molto duro come spiega lo stesso Moretti.

"Prima di tutto ringrazio Gianluca Colonnese che mi ha preparato questo incontro e che mi ha dato la possibilità di portare a casa questa cintura. Ho combattuto contro Pedro Kol che era il campione europeo in carica, un avversario molto esperto, deciso, forte. Un avversario molto scomodo perché alto, molto alto per la nostra categoria di peso. La gente che mi conosce come atleta sa che sono un atleta che va in attacco, che attacca sempre, aggressivo ma non ho potuto fare il tipo di match che amo perché comunque è stato un match studiato. Ho dovuto lavorare sui suoi cambi di direzione, cambi di passo però fortunatamente siamo riusciti a portare la cintura a casa meritatamente".

Solo nel secondo round Moretti ha capito di potercela fare. "Nel secondo round ho capito di poter portare il match a casa, lo dico con molta umiltà, perché ero riuscito a prendere le distanze al mi avversario e nel secondo round l'ho capito. Poi fortunatamente nel terzo le mie ossa forse un po' più dure delle sue mi hanno permesso di vincere per intervento medico".

Per l'atleta romano l'incontro è partito in salita come lui stesso ammette. "I primi 30 secondi del match mi sono trovato veramente in difficoltà perché ho cercato di lavorare sulle sue gambe, perché essendo molto alto ho cercato di lavorare forte sulle gambe ma lui faceva dei cambi di direzione molto strani, era molto strano il suo modo di combattere e lì sono entrato un po' in difficoltà poi fortunatamente ho trovato la distanza e ho visto che a livello pugilistico ero più forte a livello fisico di lui e quello mi ha aiutato a portare avanti il match e prendere la distanza".

Breve riposo per Moretti che già nel prossimo mese di giugno tornerà sul ring. "Adesso ci sarà un po' di riposo, dopo con Gianluca stavamo parlando di un altro match forse a breve, a giugno credo".

Il direttore tecnico regionale della Fikbms, Gianluca Colonnese illustra le caratteristiche del K1. "Il K1 fa parte della kickboxing e ci tengo a dirlo perché molti lo confondono con la muay thai o la thai boxe, ma è un ramo della kickboxing. Deriva dal karate kyokushinkai, in primis si chiamava japanese kickboxing. Diciamo che è una kickboxing rivisitata con le ginocchiate. In Italia ci sono molti praticanti soprattutto negli ultimi anni, fino a 20 anni fa lo sport da combattimento che andava più di moda era il full contact e la low kick invece in questi ultimi 5-8 anni il K1 è andato molto di moda anche grazie ai tornei organizzati in Giappone e in Olanda ed è uno sport molto pagato tra i nostri sport, forse il più pagato e anche questo ha avvicinato molto i professionisti".

L'incontro per il titolo europeo si è svolto nel corso di un evento, l'Amazing Thailand Fighting Spirit, che ha richiamato molti appassionati a Roma come spiega lo stesso Colonnese. "Il titolo europeo era uno dei match clou della serata come il titolo mondiale e il titolo italiano: Amazing Thailand Figthing Spirit è l'evento ormai forse più importante di Muay thai che c'è in Italia, siamo alla sesta edizione e abbiamo fatto un Atlantico Love sold out, completamente pieno e sono fiero e contento dei risultati dell'evento e del livello raggiunto. Match di altissimo livello, abbiamo visto il titolo mondiale di Casella, il titolo europeo di Moretti contro il campione in carica pedro Koll, il super prestigi fight con sudsakorn sori clinme contro Amlar Khamlali due atleti che stanno ai vertici mondiali della muay thai. Anhuar Khamlali adesso combatterà al thai fight il 27 maggio contro forse il numero uno del ranking mondiale Josef Bugamek. Quindi abbiamo portato a Roma personaggi e incontri che non si erano mai visti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Cultura

Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Si è svolto a Roma, nella prestigiosa cornice del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il concerto dei Ludi Scaenici, gruppo musicale che da decenni studia e diffonde la ...

18.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017