Attentato Champs-Elysée, Macron invita a non cedere alla paura

Il candidato centrista: voto di domenica prossima punti al futuro

21.04.2017 - 16:30

0

Parigi (askanews) - Dopo l'attentato terroristico dell'Isis sugli Champs-Elysées di Parigi, costato la vita a un agente di polizia, anche il candidato indipendente di centro Emmanuel Macron ha esortato gli elettori, impegnati domenica 23 aprile nel primo turno delle elezioni presidenziali, a non cedere alla paura e alla divisione, senza per questo negare che i francesi vivranno a lungo sotto l'ombra della minaccia terroristica.

"Ho deciso di annullare due appuntamenti pubblici per non mobilitare inutilmente le nostre forze di sicurezza", ha detto Macron rivolto agli elettori francesi. "Ma non intendo interrompere la campagna elettorale perché la democrazia è più forte. La scelta che dovrete fare domenica prossima dovrà essere una scelta per il futuro. Non cedete alla paura, non cedete alla divisione, non cedete all'intimidazione".

La lotta deve essere portata fuori dalle frontiere, ha proseguito il candidato centrista, in Iraq e in Siria, dove si trovano gli ispiratori degli attentati in Europa e in Francia, al fine di distruggere il nemico. Macron ha poi illustrato la sua ricetta contro il terrorismo interno: "Dovremo consolidare la raccolta d'informazioni a livello territoriale perché una parte dell'offensiva che dobbiamo condurre si gioca nell'identificare e neutralizzare quanti nei quartieri, nelle nostre città, nelle nostre prigioni, si radicalizzano. L'indebolimento della raccolta d'informazioni a livello territoriale da dieci anni a questa parte è stato un grave errore", ha concluso il leader di En Marche.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018