Anziani e nuove tecnologie, successo a Genova per "Nonni in rete"

Il progetto di Poste Italiane e della Fondazione Mondo Digitale

21.04.2017 - 16:00

0

Roma, (askanews) - Grande successo anche a Genova per il progetto "Nonni in rete. Tutti giovani alle Poste", promosso da Poste Italiane e dalla Fondazione Mondo Digitale; una grande iniziativa in cui si inquadra anche la "Settimana di alfabetizzazione digitale" organizzata (fino al 26 aprile) nelle scuole di diverse regioni, con "open day" per aiutare i cittadini di tutte le età a utilizzare i servizi online.

All'iniziativa genovese, che si è svolta all'Istituto d'istruzione superiore Carlo Rosselli, hanno partecipato una ventina di anziani affiancati da altrettanti studenti-tutor. Obiettivo del progetto: fornire agli over 65 le competenze necessarie per usare le nuove tecnologie. Graziella Gaia, docente di economia aziendale all'Istituto Rosselli e referente genovese del'iniziativa:

"E' nato proprio un bel rapporto tra i ragazzi e i nonni al di là del momento dell'insegnamento, anche proprio un rapporto di amicizia".

Quindici lezioni da 2 ore, partendo dall'abc del computer e arrivando all'uso dei servizi on line. Grazie al corso, gli anziani hanno imparato ad esempio a effettuare pagamenti dal pc e dai dispositivi mobili, a trovare informazioni sul web, a comunicare con persone lontane e a rivedere programmi tv.

"Adesso ho imparato a entrare nel Servizio sanitario, a fare acquisti online, pagamenti, a usare l'e-book per la lettura, tante cose interessanti".

L'auspicio di quasi tutti i partecipanti è che il corso venga ripetuto in futuro.

"A me premeva venire e imparare le basi, poi sono andato oltre, anche perché ho trovato un ragazzo molto preparato che mi ha dato veramente una mano. Quindi ho solo un augurio: rifarlo l'anno prossimo".

E per gli studenti dell'istituto genovese, diventati insegnanti per l'occasione, è stato interessante confrontarsi con un'altra generazione.

"E' stata un'esperienza molto bella perché ci ha messo a contatto con persone che magari non sempre ci sembrano interessate a questo nuovo mondo in cui noi viviamo, perché lo ritengono nuovo e magico, invece a noi ha fatto tanto piacere....". "Mi sono trovato bene, il mio nonno era molto preparato e pronto a imparare, bello vispo, ci siamo divertiti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Altro

Milano torna sui massimi, bene Tim e Buzzi Unicem

Le Borse europee chiudono positive, ad accezione di Francoforte, sostenute dagli acquisti su tlc e costruzioni, mentre Wall Street prosegue in flessione nel giorno del vertice Opec, in cui obiettivo è estendere gli attuali tagli alla produzione.  

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018