L'udienza per la Costa Concordia in Cassazione, manca Schettino

Il legale: ci sono state violazioni, alcune inaccettabili

20.04.2017 - 14:30

0

Roma, (askanews) - Al via in Cassazione l'udienza per il naufragio della Costa Concordia, in cui è imputato l'ex comandante Francesco Schettino, assente in aula, condannato in primo e secondo grado a 16 anni e un mese di reclusione. Nel naufragio per l'impatto contro gli scogli, dopo una manovra di avvicinamento all'isola Del Giglio, il 13 gennaio 2012, morirono in 32. A bordo c'erano 3216 passeggeri e 1013 persone d'equipaggio.

Il ricorso alla Suprema Corte è stato presentato dalla Procura della Corte d'appello di Firenze, che aveva chiesto una condanna a 27 anni e dalla difesa dell'ex comandante.

Il legale di Schettino, Saverio Senese: "Riteniamo ci siano state molte violazioni e che alcune siano inaccettabili. Coma la violazione del giudice naturale, che è una regola elementare".

Secondo Marco De Luca, avvocato di Costa Crociere, la Cassazione confermerà il verdetto: "E' difficile fare previsioni ma credo che, proprio perché ci sono stati due gradi di giudizio molto ragionati, si possa arrivare a una conferma delle decisioni passate".

E' la stessa speranza del legale delle parti civili, Micaela Suriano: "Noi parti civili ci aspettiamo la conferma, sia in termini di colpevolezza che di previsionale già riconosciuta ai nostri assistiti, speriamo che si chiuda in modo definitivo questa vicenda".

La prossima udienza è prevista per il 12 maggio, data in cui potrebbe arrivare il verdetto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Premio San Marco

Premiate nel giorno del patrono della città le eccellenze veneziane e metropolitane. Significativi esempi nel sociale e nell'economia.

 
Samsung lancia PizzAut, l'app fa lavorare persone con autismo

Samsung lancia PizzAut, l'app fa lavorare persone con autismo

Milano (askanews) - Un'applicazione per consentire ai ragazzi affetti da autismo di lavorare in pizzeria: si chiama PizzAut la app nata dalla collaborazione tra Samsung e l'associazione fondata nel 2017 con l'obiettivo di aprire la prima pizzeria in cui lavorino persone con autismo, con il sostegno di terapeuti e professionisti della ristorazione. Il progetto, ideato da Nico Acampora, papà di un ...

 
Di Maio: M5S disponibile a tavolo col Pd su contratto per governo

Di Maio: M5S disponibile a tavolo col Pd su contratto per governo

Roma (askanews) - "Abbiamo detto al presidente Fico che siamo disponibili a sederci al tavolo per iniziare a 'contrattare il contratto', vogliamo mettere al centro i temi e riuscire nel più breve tempo possibile a far prevalere l'interesse degli italiani". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5S, al termine delle consultazioni con il presidente della Camera, Roberto Fico, sulla ...

 
Altro

Il cowboy mette ko il ladro

In questo video diffuso su Facebook della catena Carnes Care, a Monterrey, in Messico la freddezza e il coraggio di un cliente col cappello da cowboy di fronte a un tentativo di furto. L'uomo ha aspettato il momento giusto per agire, riuscendo a disarmare il ladro bloccandolo e mettendolo ko, grazie anche all'aiuto di altri due commessi.

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018