Confiscato il patrimonio del cugino di Matteo Messina Denaro

Operazione della Dia di Trapani nei confronti di Giovanni Filardo

20.04.2017 - 13:30

0

Roma, (askanews) - La Direzione investigativa antimafia di Trapani ha confiscato il patrimonio mobiliare, immobiliare e societario riconducibile a Giovanni Filardo, imprenditore edile originario di Castelvetrano, detenuto in carcere e cugino di primo grado del boss latitante Matteo Messina Denaro. Con lo stesso provvedimento è stata disposta anche la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di dimora per quattro anni.

La storia di Filardo risale al 2010, quando fu arrestato nell'ambito dell'operazione Golem II con l'accusa di concorso in associazione mafiosa. In particolare venne accusato di essere componente del mandamento mafioso di Castelvetrano, di incendi dolosi, d'interposizione fittizia di valori e di avere favorito la latitanza del cugino. Fatti per cui venne condannato a 12 anni e 6 mesi con sentenza della Corte d'Appello di Palermo che riformò quella di assoluzione pronunciata dal Tribunale di Marsala in primo grado.

La confisca è scattata per un'impresa edile a responsabilità limitata, 23 tra mezzi d'opera, automezzi e autoveicoli, un fabbricato rurale, 7 appezzamenti di terreno, una villa con finiture di pregio, un fabbricato a uso abitativo e quattro conti correnti bancari.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...