Simona Izzo: "Lasciami per sempre" un invito a non separarsi mai

La commedia con Bobulova e Gazzè nei cinema dal 20 aprile

19.04.2017 - 19:30

0

Roma (askanews) - Nel nuovo film di Simona Izzo, "Lasciami per sempre", nei cinema dal 20 aprile, una famiglia allargata si ritrova per una festa che si rivela un po' una resa dei conti, un po' un divertente psicodramma. Barbora Bobulova è la madre del ventenne Lorenzo, divorziata, che riunisce nella casa che condivide con il nuovo compagno, interpretato da Max Gazzè, le due sorelle, il padre, i nipoti, e due ex mariti.

La famiglia è un tema particolarmente caro alla Izzo, sin dal suo primo film, "Maniaci sentimentali". "Uno dei protagonisti ad un certo punto dice: 'meglio uno straccio di famiglia che niente, quello che non capisco è perché quando c'è mi pesa e quando non c'è mi manca'. E' il nostro vero grande problema la famiglia, ma è anche la soluzione a tanti problemi: conosco molta più gente infelice che non ha una famiglia".

Il classico modello madre-padre-figli ormai è raro, oggi i nuclei si sono allargati a single, amici stretti, figli degli amici, degli ex, dei parenti. Le occasioni di confronto e di scontro si moltiplicano, ma anche il patrimonio di sentimenti è diventato più ricco.

"Questo è un inno alla seconda famiglia, ed è un inno a non separarsi mai. E' un inno per dire 'non lasciamoci', perché il nostro passato deve essere presente. Cioè i figli sono stati concepiti con uomini che non ami più però devono far parte della tua vita, insomma è impossibile e sarebbe sbagliatissimo lasciarsi per sempre. Dobbiamo fare tesoro del nostro passato, perché noi siamo fatti del nostro passato: il nostro presente è questo perché abbiamo un vissuto. Non buttiamolo via: tesaurizziamo il passato, perché il fatturato emotivo è quello che conta nella vita".

Il cast che dà vita al microcosmo di "Lasciami per sempre" è composto, oltre che da Bobulova e Gazzè, da Valentina Cervi, Veruska Rossi, Marco Cocci, Vanni Bramati, Myriam Catania, Andrea Belisario, Maurizio Casagrande, Mariano Riggillo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...