Coca Cola in Italia, impatto economico da 813 milioni

Ricerca Sda Bocconi: oltre 25mila posti di lavoro creati

19.04.2017 - 19:30

0

Milano (askanews) - 813 milioni di euro di risorse generate e distribuite, pari allo 0,05% del Pil, e oltre 25mila posti di lavoro creati: è l'impatto economico dell'azienda Coca Cola in Italia secondo una ricerca realizzata da Sda Bocconi School of Management sul 2015, presentata a Milano. Sono 2.100 i dipendenti diretti di Coca Cola nelle 9 sedi italiane, ma i posti di lavoro generati sono 25.610 e si stima che 60mila persone in Italia dipendano in tutto o in parte dai redditi da lavoro generati da Coca Cola. Giangiacomo Pierini, direttore relazioni istituzionali e comunicazione di Coca-Cola Hbc Italia.

"In Veneto a Nogara c'è il più grande stabilimento del gruppo in Europa, ne abbiamo uno in Abruzzo ad Oricola e uno in Campania a Marcianise, per l'imbottigliamento delle acque minerali c'è quello di Rionero in Vulture in Basilicata".

Coca Cola è presente in Italia da 90 anni, dato che nel 1927 la Società Romana Acque Gassose ha iniziato a imbottigliare: nel 2015 ha acquistando direttamente beni e servizi da oltre 1.000 fornitori per 275 milioni di euro.

"Al momento la forza lavoro è adeguata al mercato, ma dipendiamo dal mercato: quello che di sicuro non si ferma sono gli investimenti in tecnologia per rendere i nostri stabilimenti sempre più moderni e rispettosi dell'ambiente".

La ricerca ha anche valutato l'incidenza femminile sull'occupazione: la percentuale di donne in Coca-Cola con riferimento ai quadri e ai dirigenti è superiore alla media delle imprese attive. Le retribuzioni dei dipendenti diretti di Coca-Cola sono in media superiori rispetto a quelle italiane a parità di qualifica professionale e c'è una minore sperequazione tra la paga dei dirigenti e quella delle altre qualifiche professionali rispetto alla media delle imprese italiane.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
Relazioni Italia-Bielorussia più forti, nasce consiglio d'affari

Relazioni Italia-Bielorussia più forti, nasce consiglio d'affari

Mosca, (askanews) - Si è tenuta il 7 dicembre a Mosca la firma dell'accordo sulla creazione del Consiglio d'affari bielorusso-italiano. A firmarlo il presidente della Camera di commercio bielorussa Vladimir Ulakhovich e il presidente di Banca Intesa e dell associazione Conoscere Eurasia Antonio Fallico. Quest'ultimo ai microfoni di askanews spiega: "Oggi abbiamo fatto un passo importante nelle ...

 
Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017

Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017

Si rialza il sipario sull'Unione: grandi nomi per la stagione teatrale

Viterbo

Si rialza il sipario sull'Unione: grandi nomi per la stagione teatrale

Un cartellone di tutto rispetto, quello della stagione teatrale 2017/2018 per la riapertura, dopo sei anni, del Teatro Unione, presentato da Atcl (associazione che riunisce e ...

04.12.2017