MERCATO AUTO

Per la Renault l'Italia si conferma il terzo mercato al mondo

Nel 2017 ha raggiunto la quota di mercato più alta in 32 anni

14.01.2018 - 16:36

0

Risultati brillanti per il gruppo Renault in Italia. La casa automobilistica francese, nel nostro paese, nel 2017 ha raggiunto infatti una quota di mercato del 9,9%, la più alta degli ultimi 32 anni e con una crescita di 0,6 punti percentuali rispetto all'anno precedente. Bene anche le immatricolazioni, che, con 215.035 vetture, hanno fatto registrare un incremento del 13,9%, con una una crescita quasi doppia rispetto a quella del mercato e il record di immatricolazioni di sempre, per il gruppo Renault in Italia.

Il nostro paese si conferma quindi centrale per il gruppo francese, come conferma il direttore generale di Renault Italia, Bernard Chretien: "Per il secondo anno consecutivo, l'Italia è al terzo posto nel mondo per il gruppo Renault, per il gruppo Renault Dacia, e questo fa sì che con più di 200 mila macchine, 215 mila per esattezza, il mercato italiano è al centro della strategia del gruppo Renault".

Per il 2018, poi, il gruppo ha in programma ulteriori uscite come il modello della nuova Duster, su cui sono riposte grandi speranze, come spiega lo stesso Chretien: "Nel 2018 noi abbiamo importanti novità: innazitutto stimiamo che il mercato in Italia continuerà una crescita ragionevole, anche perché è un'economia che sembra andare meglio e con un parco molto, molto vecchio. Per quanto ci riguarda andremo avanti con la gamma attuale che ha riscontrato un grande successo nel 2017 e da subito, da adesso, la nuova Duster che penso sarà una 'bomba' nel mondo dell'auto, nel 2018".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018