Aquile contro i droni nella no-fly zone

0

L'Air Force francese addestra le aquile per abbattere i droni che entrano nello spazio aereo no-fly zone. Le Aquile reali sono state filmate presso la base aerea di Mont-de-Marsan mentre vengono addestrate dai militari per il combattimento contro i droni. I rapaci vengono addestrati sin da cuccioli a riconoscere i droni come preda e una volta catturati vengono premiati con un pezzo di carne.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...