Golden Globe, Brad Pitt a sorpresa sul palco e Meryl Streep attacca Trump

09.01.2017 - 09:41

0

Apparizione a sorpresa di Brad Pitt durante la cerimonia di consegna dei premi della 74esima edizione dei Golden Globe. Il 53enne attore americano è salito sul palco, ricevendo un'ovazione.

La La Land ha fatto incetta di premi ai Golden Globe, segnando un nuovo record: ben 7 riconoscimenti, tra cui miglior commedia, miglior sceneggiatura e miglior regia. Premiati anche i due protagonisti, Emma Stone e Ryan Gosling. L’altro importante riconoscimento, quello come miglior film drammatico, è andato al film a basso budget ’Moonlight’ di Barry Jenkins. Casey Affleck, protagonista di Manchester by the Sea, ha vinto come miglior attore drammatico, mentre Viola Davis ha vinto come miglior attrice non protagonista in ’Fences’. Miglior attrice drammatica Isabelle Huppert per Elle.

Ma uno dei momenti clou della serata è stato l’attacco della regina di Hollywood, Meryl Streep, che ricevendo il premio alla carriera ha sferrato un forte attacco al presidente eletto Donald Trump, pur senza mai citarlo apertamente. L’attrice tre volte premio Oscar ha detto che la performance più straziante dell’anno è stata «quando la persona che chiede di sedersi sullo scranno più rispettato del nostro Paese ha preso in giro un giornalista disabile». «Ancora non riesco a cancellarlo dalla mia testa perché non era in un film. Era la vita reale», ha accusato Meryl Streep. E non è stato l’unico attacco politico: il presentatore della serata, l’attore e conduttore televisivo Jimmy Fallon, ha aperto la cerimonia di tre ore definendola «uno dei pochi luoghi in cui l’America onora ancora il voto popolare», una frecciata alla vittoria di Trump, a dispetto del voto popolare a favore di Hillary Clinton.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

Annuncio a sorpresa

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

“Ci siamo fidanzati 11 mesi fa ma il nostro è stato davvero amore a prima vista e Alessandro mi ha chiesto di sposarlo dopo appena due mesi che uscivamo insieme”. Lo ha rivelato ...