Ragazza violentata davanti al fidanzato: rumeno respinge le accuse, ma finisce in cella

Ragazza violentata davanti al fidanzato: rumeno respinge le accuse, ma finisce in cella

Turbolento episodio in una palazzina di Vetralla, l'allarme dato nella notte al 112

13.06.2013 - 11:06

0

Imputato di violenza sessuale (articolo 609 bis e ter), nei confronti di una ragazza che, vedendo le sue intenzioni, ha cercato di raggiungere una finestra di casa per scappare; ma non ce l’ha fatta. Lui, bloccato dai carabinieri della stazione di Vetralla (comandata dal maresciallo Marzi), è stato portato in caserma e interrogato; ma ha negato ogni addebito. Gli investigatori, però, alla luce dei riscontri fino a quel momento raccolti, lo hanno portato in carcere.
L’uomo, un rumeno di 36 anni già conosciuto dalle forze dell’ordine e gravitante nella zona, è ritenuto responsabile di violenza sessuale e lesioni personali aggravate.
L'episodio si è verificato nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 2, quando un rumeno, residente a Vetralla, ha chiesto l'intervento di una pattuglia di carabinieri tramite il 112, riferendo di essere stato violentemente picchiato, insieme alla propria fidanzata, da un suo conoscente.
I carabinieri della stazione, accorsi presso l'abitazione del rumeno che aveva chiesto soccorso, hanno appurato che l’uomo e la sua ragazza, anche lei rumena, erano stati picchiati da un loro connazionale, conoscente della coppia, il quale, dopo essere entrato nella loro abitazione con un pretesto, li aveva aggrediti costringendo anche la ragazza a subire atti sessuali.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 12 giugno

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Gerusalemme (askanews) - Scontri in Cisgiordania, nell'area di passaggio di Bet el, dove decine di palestinesi hanno affrontato i soldati israeliani ai posti di blocco. Lancio di pietre e copertoni in fiamme, mentre i militari hanno risposto con lacrimogeni e proiettili di gomma. In Cisgiordania è in corso uno sciopero generale per esprimere solidarietà nei confronti dei palestinesi detenuti ...

 
"Runner in Vista", Fidal: atletica unisce, vicini ai più deboli

"Runner in Vista", Fidal: atletica unisce, vicini ai più deboli

Roma, (askanews) - L'atletica come disciplina sportiva che unisce. Lo afferma Fabio Pagliara, segretario generale Fidal (Federazione italiana atletica leggera), intervenendo alla "Runner in Vista", la prima corsa di fundraising a favore dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti. "Abbiamo particolare piacere a essere sempre vicini a questo genere di iniziative - dice - perché siamo convinti che la ...

 
Arriva Kitty Hawk, l'Hoverbike di Star Wars diventa realtà

Arriva Kitty Hawk, l'Hoverbike di Star Wars diventa realtà

Milano (askanews) - Questa è fantascienza, o almeno lo era fino a non molto tempo fa. Questa invece è realtà. L'hoverbike di Star Wars non è più solo una suggestione cinematografica ma è reale, grazie al genio visionario di Larry Page. La moto volante, il cui sviluppo è stato finanziato dal co-fondatore di Google, si chiama Kitty Hawk come il nome del luogo del North Carolina dove i fratelli ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...