I grillini di Vetralla sui lavori dei plessi scolastici: "difficile stare tranquilli"

"L'idea di dividere in tre fasi i lavori è definitivamente tramontata per motivi di sicurezza. La scuola dovrà essere completamente sgombra per tutta la durata del cantiere"

26.11.2012 - 13:11

0

Il Movimento 5 Stelle di Vetralla fa sapere il suo punto di vista in relazione alla situazione dei lavori sui plessi scolastici, facendo particolare riferimento alla commissione consiliare in cui la l'assessore De Rinaldis ha fatto un quadro della situazione. Tra i punti toccati la cura dei lavori "che procedono più o meno - si legge nella nota - nei tempi stabiliti. A Febbraio saranno finiti, poi ci saranno eventuali passaggi burocratici. E' probabile che l'amministrazione in accordo con la direzione didattica decidano di attendere comunque settembre prossimo per l'uso della struttura da parte degli studenti". Le varianti ai progetti effettuati in corso d'opera hanno riguardato gli infissi (per rispettare le nuove norme di risparmio energetico), ascensore per i disabili (più capiente), scale di sicurezza (anche qui per rispettare nuove norme). "La situazione più critica rimane Vetralla - continua la nota - l'idea di dividere in tre fasi i lavori è definitivamente tramontata per motivi di sicurezza. La scuola dovrà essere completamente sgombra per tutta la durata del cantiere. Si sta cercando un luogo dove trasferire la segreteria per dare l'inizio dei lavori. La scelta dovrebbe essere fatta entro questa settimana scegliendo tra tre o quattro possibilità. Una volta identificato il luogo ci vorranno almeno altri 15 giorni per l'adeguamento. "Se tutto va bene per il prossimo anno scolastico i lavori dovrebbero essere conclusi. Difficile stare tranquilli".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mattarella: no a chi ipotizza uscita dall'euro, tutelo i risparmi

Mattarella: no a chi ipotizza uscita dall'euro, tutelo i risparmi

Roma, (askanews) - "Il professor Conte mi ha sottoposto i decreti di nomina dei ministri che io devo firmare, assumendomene la responsabilità istituzionale: un ruolo di garanzia che non ha mai subito né può subire imposizioni. Ho accettato tutte le proposte dei ministri, tranne quella del ministro dell'Economia". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dopo l'incontro con il ...

 
Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018