Tuscania trionfa ai Giochi sportivi studenteschi di pallavolo

tuscania

Tuscania trionfa ai Giochi sportivi studenteschi di pallavolo

0

I ragazzi e le ragazze della scuola media di Tuscania hanno vinto i Giochi sportivi studenteschi di pallavolo dedicati alle scuole medie aggiudicandosi, con entrambe le squadre, la posizione più alta del podio.

“Quello che ci riempie di orgoglio- commenta il professor Manlio Mencancini- è aver battuto in finale con la femminile la Fantappié e l’Egidi con la maschile, due scuole che hanno un numero di studenti molto maggiore dei nostri. Anche se ovviamente il nostro impegno non è nel creare campioni, ma avviare alla pratica sportiva di tutti gli sport, quello che porta a questi risultati è il costante rapporto di collaborazione con le società sportive”.

Oltre l’importante percorso pedagogico multidisciplinare è evidente che, in particolare per quanto riguarda la pallavolo, Tuscania è ormai una realtà non solo provinciale, ma anche nazionale e proprio la scuola è il serbatoio dal quale emergono diversi talenti.

"I Giochi sportivi studenteschi sono una splendida realtà che rischia di scomparire a causa di molti tagli ai fondi- continua il professor Mencancini- per questo noi professori con l’importante supporto di Letizia Falcioni, responsabile delle attività sportive scolastiche dell’Ufficio Scolastico provinciale di Viterbo, ci siamo organizzati e cerchiamo attraverso sforzi personali di mantenerli vivi e, per fortuna, l’ultima edizione è stata quella con più adesioni degli ultimi dieci anni”.

Un’altra interessante iniziativa dei Giochi è l’arbitraggio delle partite fatto dagli studenti del liceo che, attraverso il sistema dei crediti formativi, hanno potuto vivere in prima persona un’importante esperienza di crescita. “A breve- conclude Mencancini- si terrà un incontro con l’amministrazione comunale che vuole complimentarsi direttamente con i ragazzi”.

 

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...