Elezioni comunali, l'ex sindaca Novelli pronta a scendere in campo

canino

Elezioni comunali, l'ex sindaca Novelli pronta a scendere in campo

06.04.2016 - 10:02

0

C’è da portare a termine il lavoro e, soprattutto, “c’è da promuovere quanto di buono abbiamo lasciato”. Usa il plurale maiestatis, Lina Novelli, ma non per egolatria piuttosto per condividere con altri il lavoro di dieci anni di amministrazione. L’ex sindaca di Canino, a due mesi dalle elezioni comunali, riscende in campo. La sua ricandidatura, trascorsi i cinque anni “sabbatici” previsti dalla legge, ha già ricevuto il via libera a larghissima maggioranza, il mese scorso, dell’assemblea degli iscritti del Pd, il suo partito. Ma dal momento che sul tavolo ora balla anche la candidatura dell’ex assessore (negli anni Novanta) Bruno Caratelli, funzionario Cna, i dem torneranno a riunirsi in conclave la prossima settimana per verificare se il partito è ancora compatto a supporto della Novelli.

Una conclusione intanto già la si può trarre: a Canino il Pd è spaccato. Non è una novità, né dal punto di vista storico né da quello geografico. Da Acquapendente a (se vogliamo) Fabrica di Roma, infatti, i Comuni dove i democratici si presentano o rischiano di presentarsi divisi alle urne sono diversi. Senza contare la variabile Moderati e riformisti, che non è Pd ma a un pezzo (grosso) del Pd, Giuseppe Fioroni, fa riferimento, e che ha abbracciato un po’ ovunque la politica delle mani libere.  A Canino i fioroniani potrebbero sostenere la candidatura della Novelli che, quantunque proveniente dall’area ex Ds, si professa “moderata” e probabilmente anche riformista.

(Servizio completo sul Corriere di Viterbo in edicola il 6 aprile 2016 o sull'edicola digitale)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salute

Emicrania, un nuovo farmaco contro il dolore

La lotta all'emicrania vive una fase nuova, grazie a una molecola che agisce bloccando l'attività della proteina che scatena l'attacco. Il farmaco è già sul mercato americano e dopo il via libera europeo arriverà anche in Italia. Nel mondo l'emicrania è la terza patologia per prevalenza e ne soffre un miliardo di persone.

 
Professione buyer nell'era dell'industria 4.0

Professione buyer nell'era dell'industria 4.0

Milano, (askanews) - Come categoria professionale, non è molto conosciuta. Ma costitusce un tassello chiave dell'industria 4.0, uno degli elementi cruciali per vincere la sfida della competitività delle imprese che si gioca su scala planetaria. E' il mondo dei buyer, i responsabili degli acquisti delle aziende e dei professionisti del supply management, la catena di fornitura delle imprese che ...

 
Sos Méditerranée: la scelta è fra soccorso organizzato e Medioevo

Sos Méditerranée: la scelta è fra soccorso organizzato e Medioevo

Valencia (askanews) - "Crediamo che questo sia punto di svolta, le cose adesso potrebbero andare molto bene o molto male, i cittadini sono informati e possono scegliere se andare verso una situazione di soccorso organizzato in mare o tornare al Medioevo". A parlare è Alessandro Porro (a destra) uno dei soccorritori di Sos méditerranée a bordo dell'Aquarius che insieme al collega Massimo Pelletti ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018