Eventi e incontri aperti alla popolazione per la Giornata nazionale del malato oncologico

Eventi e incontri aperti alla popolazione per la Giornata nazionale del malato oncologico

Un programma fitto di appuntamenti si svilupperà tra Tarquinia e Viterbo

06.05.2013 - 15:40

0

Eventi e incontri aperti alla popolazione per la giornata nazionale del malato oncologico. Un programma fitto di appuntamenti si svilupperà tra Tarquinia e Viterbo dal 15 al 19 maggio.


In occasione della Giornata nazionale del malato oncologico che si terrà in tutta Italia il prossimo 20 maggio 2013, il dipartimento di Onco ematologia della Ausl di Viterbo, in collaborazione con le associazioni Beatrice Onlus e Aman, ha predisposto un programma fitto di eventi e di incontri aperti tra cittadinanza, rappresentanti delle istituzioni, operatori sanitari, associazioni di volontari e studenti che si svolgeranno a Tarquinia, da domani martedì 7 all’11 maggio, e a Viterbo nella settimana che va dal 15 al 19 maggio.
“Ogni anno in Italia - spiega il direttore dell’unità operativa di Oncologia del complesso ospedaliero di Belcolle, Enzo Maria Ruggeri - sono circa 250mila i nuovi casi di tumore. Con i progressi ottenuti nella diagnosi precoce e nelle tecniche diagnostiche e terapeutiche, circa il 50% dei pazienti raggiunge la guarigione od ottiene una sopravvivenza prolungata. L’accesso alle strutture più idonee, la diagnosi e le eventuali terapie, il rapporto medico-paziente, una corretta e comprensibile informazione sulla malattia e sulle terapie e la conoscenza dei diritti, sono aspetti che devono essere garantiti al paziente nel minor tempo possibile”.
Per offrire le risposte a questi bisogni è necessario che tutte le figure professionali, che intervengono a seconda delle necessità del paziente, siano disponibili e facilmente raggiungibili.


Prima di giungere nel capoluogo della Tuscia
, la Giornata nazionale del malato oncologico farà tappa a Tarquinia con due appuntamenti.  Il primo avrà luogo domani e sarà un incontro con gli studenti delle scuole medie superiori sul tema della prevenzione, della lotta contro il fumo, della vaccinazione contro l’HPV, del tumore della mammella, dell’alimentazione e dell’attività fisica. Sabato 11 maggio sarà il turno di un incontro aperto con la cittadinanza che avrà luogo presso la sala consiliare del palazzo comunale e che prevede la partecipazione del sindaco di Tarquinia, Mauro Mazzola.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mons. Galantino: morte Riina non sia abbassamento guardia

Mons. Galantino: morte Riina non sia abbassamento guardia

Bologna (askanews) - La morte del boss di Cosa Nostra, Totò Riina, non sia "un abbassamento rispetto a un problema grosso", come quello delle mafie, a cui sono legate tante altre persone. E' l'auspicio del segretario della Cei, mons. Nunzio Galantino. "Mi auguro, ma sono certo che sarà così - ha detto mons. Galantino a margine di un convegno promosso da Dems a Bologna - che la morte di Riina non ...

 
Gentiloni: mi aspetto da Ue riconoscimento progressi Italia

Gentiloni: mi aspetto da Ue riconoscimento progressi Italia

Goteborg (askanews) - "Sono ottimista per la ripresa della crescita in Italia, finalmente. E' una ripresa molto significativa. Attualmente le previsioni per quest'anno sono esattamente il doppio di quello che erano alcuni mesi fa. Poi certamente la crescita va incrementata, accompagnata e accudita, il bilancio italiano rispetta le regole Ue e accompagna questa crescita, dall'Ue non mi aspetto ...

 
Da lusso a necessità, con la domotica la casa si comanda via app

Da lusso a necessità, con la domotica la casa si comanda via app

Milano, 17 nov. (askanews) - Automazione per la sicurezza ed efficienza energetica delle abitazioni con l'obiettivo del risparmio: sono i due temi forti di Smart building Expo, nuovo format fieristico nell'ambito di Sicurezza 2017. Qui si parla di connettività: il piano banda ultra larga prevede investimenti di 10 miliardi di euro nei prossimi due anni ed entrerà direttamente nelle nostre case, ...

 
Salerno, i funerali delle 26 migranti morte in mare il 3 novembre

Salerno, i funerali delle 26 migranti morte in mare il 3 novembre

Salerno, (askanews) - Una rosa bianca su ciascuna delle 26 bare delle ragazze nigeriane morte in mare il 3 novembre scorso al largo delle coste libiche. Su un feretro anche una rosa azzurra e una rosa per ricordare i due bimbi mai nati di una delle due ragazze incinte che portava in grembo due gemelli. C'è stata grande commozione ai funerali di queste vittime della disperazione celebrati al ...

 
Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017

Ricco il cartellone della stagione teatrale del "Lea Padovani"

Montalto di Castro

Ricco il cartellone della stagione teatrale del "Lea Padovani"

Parte domenica 5 novembre 2017 la stagione teatrale del teatro comunale Lea Padovani di Montalto di Castro.  Sette gli spettacoli, con nomi e opere di grande prestigio. ...

01.11.2017