Tuscania, record di donazioni nel mese di marzo. In trenta giorni raccolti cento flaconi di sangue

Tuscania, record di donazioni nel mese di marzo. In trenta giorni raccolti cento flaconi di sangue

La sezione Avis ringrazia e invita a fare sempre meglio

04.04.2013 - 17:16

0

La sezione Avis a marzo ha stabilito un importante record: sono state raggiunte in un solo mese le cento donazioni. Il nuovo direttivo ha voluto rendere pubblica la notizia per ringraziare in primo luogo i donatori.

Tonino Delmirani “Nella storia della sezione Avis di Tuscania non era mai accaduto di riuscire ad ottenere cento donazioni in un mese - afferma Tonino Delmirani membro del direttivo della sezione -mi piace tra l’altro ricordare che fin dalla fondazione della sezione, ed ormai sono trascorsi quarant’anni, questo obiettivo è stato sempre auspicato. È bene ricordare anche che la nostra sezione sta crescendo soprattutto grazie alle donatrici che ormai rappresentano una percentuale significativa dei soci”.

L’indice di donazione (numero di donazioni annue) per il sangue intero in Italia è di 1,6 anche se gli uomini possono donare fino a 4 volte e le donne fino a 2. L’Italia risulta ancora al di sotto della media europea. L’autosufficienza nazionale di componenti labili del sangue è stata garantita fin dal 2003 attraverso trasferimenti pianificati e/o occasionali tra le regioni. Esiste infatti una sostanziale disparità tra diverse regioni in merito all’autosufficienza, e alcune regioni, principalmente quelle insulari vengono sistematicamente sostenute dalle altre. La sezione locale da anni ormai garantisce l’autosufficienza per la comunità tuscanese. Il record stabilito con le 100 donazioni del mese appena trascorso consolida un lungo e graduale processo di sviluppo perseguito ed ottenuto grazie all’impegno dei donatori e dei vari organi dirigenti che si sono succeduti fin dalla fondazione. “Il confronto statistico tra le percentuali di donazioni in rapporto alla popolazione residente assegna a Tuscania un dato di cui andare fiera - affermano i dirigenti della sezione - basti pensare che raffrontando i dati del 2011 diffusi dall’Avis nazionale abbiamo raggiunto una percentuale del 7,386%, contro1,376%del Lazio e il 3,427% dell’Italia. Il record stabilito a marzo deve servirci per cercare di fare ancora meglio e di più. Donare sangue è un atto concreto di solidarietà nei confronti di chi si trova in difficoltà ma rappresenta anche un gesto di civiltà”.

A cura di Fiorenzo De Stefanis

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Non si vive di solo Hirst: le prossime mostre di Palazzo Grassi

Non si vive di solo Hirst: le prossime mostre di Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - "Il bello di un evento eccezionale è che è eccezionale, e un evento eccezionale riproposto ogni anno non ha più niente di eccezionale". Martin Bethenod, direttore e amministratore delegato di Palazzo Grassi - Punta della Dogana, saluta così la conclusione della pazzesca mostra di Damien Hirst e, con saggezza, apre le porte a un ritorno "alla normalità" nel museo veneziano, ...

 
Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Roma, (askanews) - Il presepe del maestro Franco Artese intitolato "L'Infinito diventa uno di noi" e la manifestazione artistica "Maternità divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento" portano la Basilicata a Firenze nel periodo natalizio: due importanti manifestazioni artistiche di impronta lucana, organizzate e fortemente volute dall'Azienda di Promozione Turistica della ...

 
Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Roma, (askanews) - Ultimo colloquio dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) per l'astronauta Paolo Nespoli, che a breve rientrerà sulla Terra. Nel corso di una chiacchierata con la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca Valeria Fedeli all'Auditorium dell'Asi (Agenzia spaziale italiana), Astropaolo, che si trova nello spazio dal 28 luglio scorso, ha raccontato: "Aspettiamo ...

 
Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Roma, (askanews) - La politica come santità: è il senso della vita di don Luigi Sturzo, fondatore nel 1919 del Partito popolare, poi esule antifascista in America poi dal 1952 senatore a vita, di cui è in corso il processo di beatificazione: nei giorni scorsi si è conclusa l'istruttoria diocesana, durata 22 anni, e ora è in corso la fase finale in Vaticano. La vicenda di don Sturzo è riassunta ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Viterbo

Al Teatro dell'Unione il concerto della Banda dei Carabinieri

Concerto della Banda dell'Arma dei Carabinieri al Teatro dell'Unione di Viterbo. Giovedì 14 dicembre 2017 la Fondazione Carivit festeggia in musica i 25 anni dall'istituzione....

09.12.2017

Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017