Tuscania, record di donazioni nel mese di marzo. In trenta giorni raccolti cento flaconi di sangue

Tuscania, record di donazioni nel mese di marzo. In trenta giorni raccolti cento flaconi di sangue

La sezione Avis ringrazia e invita a fare sempre meglio

04.04.2013 - 17:16

0

La sezione Avis a marzo ha stabilito un importante record: sono state raggiunte in un solo mese le cento donazioni. Il nuovo direttivo ha voluto rendere pubblica la notizia per ringraziare in primo luogo i donatori.

Tonino Delmirani “Nella storia della sezione Avis di Tuscania non era mai accaduto di riuscire ad ottenere cento donazioni in un mese - afferma Tonino Delmirani membro del direttivo della sezione -mi piace tra l’altro ricordare che fin dalla fondazione della sezione, ed ormai sono trascorsi quarant’anni, questo obiettivo è stato sempre auspicato. È bene ricordare anche che la nostra sezione sta crescendo soprattutto grazie alle donatrici che ormai rappresentano una percentuale significativa dei soci”.

L’indice di donazione (numero di donazioni annue) per il sangue intero in Italia è di 1,6 anche se gli uomini possono donare fino a 4 volte e le donne fino a 2. L’Italia risulta ancora al di sotto della media europea. L’autosufficienza nazionale di componenti labili del sangue è stata garantita fin dal 2003 attraverso trasferimenti pianificati e/o occasionali tra le regioni. Esiste infatti una sostanziale disparità tra diverse regioni in merito all’autosufficienza, e alcune regioni, principalmente quelle insulari vengono sistematicamente sostenute dalle altre. La sezione locale da anni ormai garantisce l’autosufficienza per la comunità tuscanese. Il record stabilito con le 100 donazioni del mese appena trascorso consolida un lungo e graduale processo di sviluppo perseguito ed ottenuto grazie all’impegno dei donatori e dei vari organi dirigenti che si sono succeduti fin dalla fondazione. “Il confronto statistico tra le percentuali di donazioni in rapporto alla popolazione residente assegna a Tuscania un dato di cui andare fiera - affermano i dirigenti della sezione - basti pensare che raffrontando i dati del 2011 diffusi dall’Avis nazionale abbiamo raggiunto una percentuale del 7,386%, contro1,376%del Lazio e il 3,427% dell’Italia. Il record stabilito a marzo deve servirci per cercare di fare ancora meglio e di più. Donare sangue è un atto concreto di solidarietà nei confronti di chi si trova in difficoltà ma rappresenta anche un gesto di civiltà”.

A cura di Fiorenzo De Stefanis

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

(Agenzia Vista) Liguria, 20 luglio 2018 "I moderati sono di più dei sovranisti nell'ambito della coalizione di centrodestra, contano di più, ma se non ritrovano delle ricette e delle regole nuove per rimettersi insieme e costruire un nuovo cammino, resteremo separati come i pigmei e si creerà un nuovo mondo con al centro la Lega". Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a ...

 
Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

(Agenzia Vista) Roma, 20 luglio 2018 Brexit, Bernier (Ue) Accordo entro dicembre Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit, Michel Barnier, in conferenza stampa a Bruxelles dopo il Consiglio Affari Generali ex articolo 50, cioe' con Ventisette Stati membri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018