Inaugurato il supermercato Emi: spazio ai prodotti made in Italy e minimo impatto ambientale

Inaugurato il supermercato Emi: spazio ai prodotti made in Italy e minimo impatto ambientale

Il Gruppo Unicomm rafforza la sua presenza nella Tuscia

16.03.2013 - 17:22

0

Inaugurato a Tuscania il nuovo supermercato che segna la crescita continua di Gmf, azienda del centro Italia del Gruppo Unicomm, che si conferma una delle realtà distributive più dinamiche del mercato italiano: “Questa apertura segue di venti giorni l’apertura di un cash&Carry a San Benedetto del Tronto, e – afferma Giancarlo Paola, amministratore delegato di Gmf Spa - conferma il percorso di crescita che ha portato Gmf, negli ultimi tre anni, ad incrementare il proprio fatturato di oltre il 30 per cento”. Il nuovo supermercato Emi di Tuscania ripropone il nuovo format dell’insegna, con forte specializzazione dei reparti freschi. Particolarmente attrattive le aree dei reparti ortofrutta, macelleria e salumi e formaggi. Inoltre, un’ampia zona dedicata alla gastronomia calda, la friggitoria, la pizzeria.
Non poteva mancare uno spazio enoteca, con una scelta articolata di etichette provenienti dalle principali zone vocate, nelle diverse fasce di prezzo. Sono presenti tra le oltre 8mila referenze molte specialità regionali e nazionali. Sono oltre 2mila 500 i prodotti della private label Selex declinati attraverso le varie segmentazioni.
Come le altre più recenti realizzazioni del gruppo, il nuovo supermercato ha adottato soluzioni innovative per ridurre al minimo l’impatto ambientale e i consumi energetici. L’insegna Emi rafforza così ulteriormente la sua presenza nel centro Italia, superando i 100 punti di vendita (con declinazione Superstore, Supermercato, Market e Spesa), accomunati dal pay off Mi piace, Mi conviene, che sintetizza l’orientamento qualitativo e l'impegno dell’azienda sul fronte del contenimento dei prezzi.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 16 marzo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

Annuncio a sorpresa

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

“Ci siamo fidanzati 11 mesi fa ma il nostro è stato davvero amore a prima vista e Alessandro mi ha chiesto di sposarlo dopo appena due mesi che uscivamo insieme”. Lo ha rivelato ...