Cerca

Domenica 26 Febbraio 2017 | 04:19

La Corea del sud "arriva" fino in Tuscania. Martedì la visita dell'ambasciatore Young-Seok Kim

Ad attenderlo ci sarà il sindaco Massimo Natali. "Una visita che non può che farci piacere e che testimonia la fama della nostra città"

La Corea del sud "arriva" fino in Tuscania. Martedì la visita dell'ambasciatore Young-Seok Kim

La Corea fa tappa in Tuscania. Dopo la visita, lo scorso anno, dell'ambasciatrice di Spagna nella Santa Sede, domani, martedì 22, sarà l'ambasciatore della Repubblica di Corea (Corea del Sud) presso lo Stato italiano, Young- Seok Kim, a raggiungere Tuscania.
L'ambasciatore Coreano nei giorni scorsi si è messo in contatto con il Comune esprimendo il personale desiderio di poter visitare la Tuscia e portare i suoi saluti al sindaco Massimo Natali. "Una visita che non può che farci piacere - dichiara il primo cittadino - e che testimonia la fama della nostra città. L'ambasciatore coreano ha manifestato spontaneamente l'intenzione di visitare Tuscania che siamo sicuri si dimostrerà essere all'altezza delle aspettative".
La Corea del Sud è la quarta economia in Asia, dopo Cina, India e Giappone, ed è leader mondiale nell’industria ad alta tecnologia. "Confido - ha aggiunto Natali - che quello di domani sia solo il primo di una lunga serie di incontri, utili per fare conoscere il nostro territorio all’estero e promuoverlo come polo di attrazione di iniziative turistiche". Dopo i saluti di rito, l'ambasciatore, verrà accompagnato in visita in alcuni dei luoghi più suggestivi e rappresentativi.

Più letti oggi

il punto
del direttore