I sindacati: "Per noi quell'azienda era come un fantasma"

OPERAI SCHIAVIZZATI

I sindacati: "Per noi quell'azienda era come un fantasma"

29.09.2017 - 19:26

0

Per i sindacati era una sorta di azienda fantasma. Eppure le imprese metalmeccaniche sono quelle più sindacalizzate. Invece il mito delle tute blu in piazza a Tarquinia si è infranto nella realtà di un’impresa che, secondo la Finanza, schiavizzava i lavoratori calpestando ogni diritto. E il tutto avveniva all’oscuro dei sindacati. L’impresa ovviamente, visti i modi ipotizzati dalla Procura di Civitavecchia, non era sindacalizzata. La sola tessera di un sindacato, probabilmente, poteva anche costare il licenziamento. Ciò che colpisce è che in tutti questi anni nessuno ha sentito il bisogno di chiedere aiuto ai sindacati che, di fatto, hanno saputo ciò che succedeva dentro quell’azienda che assembla pezzi per conto terzi (in particolar modo componenti di macchine per caffè).

OPERAI SCHIAVIZZATI, 4 ARRESTI (Leggi qui)


Nessuno pensava che si potesse arrivare a questo punto - dice Arturo Ranucci della Uilm di Viterbo, il sindacato di categoria dei metalmeccanici - questo è un brutto segnale della crisi che sta vivendo il nostro settore. Le persone pur di non perdere lavoro accettano condizioni umilianti”. Finora fenomeni di caporalato come quelli ipotizzati dalla vasta indagine portata avanti dalla Finanza erano appannaggio di altri settori come l’edilizia o il mondo dei braccianti in agricoltura. Quello che è successo a Tarquinia fa suonare l’allarme anche per le tute blu. “Dobbiamo preoccuparci e aprire gli occhi - riflette Ranucci - le forze dell’ordine hanno fatto un ottimo lavoro e meritano un applauso, ma dobbiamo fare una riflessione seria su ciò che sta avvenendo nel mondo del lavoro, il fatto che in tutti questi anni nessuno si è rivolto al sindacato preoccupa”.

IL VIDEO DELL'OPERAZIONE (Guarda)

Per Giuseppe Casafina, segretario della Fiom-Cgil Lazio Nord una delle chiavi di lettura è legata alle commesse date a queste aziende che operano ribassi a scapito dei diritti dei lavoratori: “Va combattuta la logica del massimo ribasso, le aziende troppo spesso guardano ai costì piuttosto che alla qualità del lavoro, subappaltano pezzi di produzione a prezzi stracciati non preoccupandosi di ciò che avviene all’interno delle imprese alle quali affidano i lavoratori. L’80% delle vertenze aperte in Italia riguardano il nostro settore proprio per questo problema, ma dove c’è il sindacato, possiamo dirlo, non si verificano episodi come quelli denunciati a Tarquinia”.

QUELLE LETTERE DI LICENZIAMENTO IN BIANCO (Leggi qui)


Quello che ho letto è agghiacciante - dice Giacomo Fabbroni della Fim-Cisl - c’è talmente poco lavoro che la gente accetta di tutto. Qui a Viterbo il nostro settore è ai minimi. Per noi sindacati quell’azienda era come un fantasma”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Famiglie arcobaleno, bimbo rifiuta medaglia sindaco, de Magistris divertito: "E' ribelle, ottimo"

Famiglie arcobaleno, bimbo rifiuta medaglia sindaco, de Magistris divertito: "E' ribelle, ottimo"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Famiglie arcobaleno bimbo rifiuta medaglia del sindaco, de Magistris divertito e' ribelle ottimo Il sindaco Luigi De Magistris riceve in Sala Giunta a Palazzo San Giacomo nove famiglie arcobaleno alle quali viene consegnato l'atto di nascita del figlio con i nomi di entrambi i genitori. Il provvedimento è fortemente voluto dall'amministrazione comunale in ...

 
Famiglie arcobaleno, De Magistris emozionato prende in braccio un neonato

Famiglie arcobaleno, De Magistris emozionato prende in braccio un neonato

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Famiglie arcobaleno, De Magistris emozionato prende in braccio un neonato Il sindaco Luigi De Magistris riceve in Sala Giunta a Palazzo San Giacomo nove famiglie arcobaleno alle quali viene consegnato l'atto di nascita del figlio con i nomi di entrambi i genitori. Il provvedimento è fortemente voluto dall'amministrazione comunale in seguito alle sentenze ...

 
Fico: "Vitalizi, ci saranno ricorsi, pronto a prendermi responsabilita' delibera"

Fico: "Vitalizi, ci saranno ricorsi, pronto a prendermi responsabilita' delibera"

(Agenzia Vista) Roma, 19 luglio 2018 Fico vitalizi, ci saranno ricorsi, pronto a prendermi responsabilita' delibera Il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha ricevuto dalla Stampa Parlamentare il ventaglio in occasione della tradizionale cerimonia, nella quale si è confrontato con i giornalisti presenti analizzando i primi mesi della sua attività. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Fico: "Sto con gli ultimi, ma non sono Madre Teresa di Calcutta"

Fico: "Sto con gli ultimi, ma non sono Madre Teresa di Calcutta"

(Agenzia Vista) Roma, 19 luglio 2018 Fico sto con gli ultimi, ma non sono Madre Teresa di Calcutta Il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha ricevuto dalla Stampa Parlamentare il ventaglio in occasione della tradizionale cerimonia, nella quale si è confrontato con i giornalisti presenti analizzando i primi mesi della sua attività. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018