Rifiuti in arrivo da Roma, mobiltazione dei Comitati ambientalisti del territorio

Rifiuti in arrivo da Roma, mobiltazione dei Comitati ambientalisti del territorio

Domani si farà il punto della situazione in una riunione a Civitavecchia, presenti le associazioni locali

27.04.2013 - 11:55

0

“E adesso ci vogliono far respirare anche l’immondizia di Roma?”. E’ questa la domanda che si pongono molti cittadini tarquiniesi e del comprensorio, dopo l’avvenuta chiusura della discarica di Malagrotta. Domani alle 15 nella sala “Cutuli” del Comune di Civitavecchia il Coordinamento dei Comitati Ambientalisti, presente e forte anche il comitato tarquiniese, organizza una conferenza stampa per mettere al corrente i cittadini di quanto sta accadendo e di cosa si può fare concretamente per fermare i fiumi di immondizia e relativi fumi ed ulteriore inquinamento, che si riverseranno su questa meravigliosa terra.
Mercoledì scorso il consigliere del Comune di Civitavecchia Ismaele De Crescenzio ha presentato una mozione urgente, da far approvare al Consiglio comunale per bloccare il progetto. Ma a detta di molti non basterebbe a fermare il Commissario straordinario che si deve occupare dell’emergenza rifiuti, nello specifico Goffredo Sottile.
Detta carica consentirebbe, infatti, di scegliere, causa emergenza appunto, il sito migliore anche dal punto di vista strategico. E si sa che la centrale a carbone di Torrevaldaliga Nord è già predisposta per questa eventuale funzione. Ma, il coordinamento ambientalista anche tarquiniese, si sta muovendo per non far passare un’altra stangata per il territorio.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 26 aprile

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018