Tarquinia, i no coke inseriti nel monitoraggio. Il movimento era stato escluso dall’indagine sui rischi tumorali

Tarquinia, i no coke inseriti nel monitoraggio. Il movimento era stato escluso dall’indagine sui rischi tumorali

L’indagine è tesa a valutare lo stato di rischio di malattie tumorali nella popolazione del comprensorio dovute alle varie fonti di inquinamento presenti nella città di Civitavecchia

10.04.2013 - 17:55

0

“Indagine su ambiente e monitoraggio” a cura del Dipartimento di epidemiologia della Regione Lazio, grazie al Movimento No Coke della cittadina, anche Tarquinia è stata inserita nella ricerca in corso, adesso la parola al comitato etico. I Nocoke ringraziano il procuratore Amendola e e il dottor Forastiere per l’acquisita richiesta.
“A volte succede - commenta la Marzoli, portavoce del movimento nella cittadina - che le comunità facciano una richiesta legittima e che questa venga accolta. E’ successo in questi giorni, dopo che il Movimento No coke, gruppo di Tarquinia, avendo appreso dalla stampa dell’avvio dell'indagine su ambiente e biomonitoraggio di Civitavecchia (ABC), ed avendo notato la mancata inclusione Tarquinia dall’area di intervento oggetto dell’indagine, aveva chiesto a quest’ultimo spiegazioni, ed avanzato richiesta di inserimento”.
L’indagine, finanziata dall’Autorità portuale su sollecitazione del procuratore della Repubblica Gianfranco Amendola, è tesa a valutare lo stato di rischio di malattie tumorali nella popolazione del comprensorio dovute alle varie fonti di inquinamento presenti nella città di Civitavecchia: “Non si comprendeva come mai proprio la zona di Tarquinia, pur essendo area tra le più interessate dalle ricadute inquinanti, essendo stretta come in una morsa tra le centrali elettriche di Civitavecchia e quella di Montalto, fosse stata esclusa - riferisce la Marzoli -. Dopo tanti anni di impegno per la difesa del diritto alla salute, dell’ambiente e dell'economia di questo territorio, portate avanti dai cittadini di Tarquinia, l’esclusione ci sembrava una ingiusta sottovalutazione delle gravi ricadute sanitarie, ambientali ed economiche subite”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 10 aprile
a cura di Anna Maria Vinci

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fioccano i turisti allo zoo di Tokyo, panda Shin Shin è incinta

Fioccano i turisti allo zoo di Tokyo, panda Shin Shin è incinta

Roma, (askanews) - Allo zoo Ueno di Tokyo, un esemplare femmina di panda, Shin Shin, di 11 anni, mostra i segni della gravidanza dopo un accoppiamento con il panda maschio Ri Ri. I visitatori possono vederla e fotografarla, ma ancora solo per poche ore. "Sono venuta in particolare per vedere un'ultima volta Shin Shin, che non potrà più essere vista in pubblico da domani, perché potrebbe essere ...

 
Venezia, una fondazione per comunicare e promuovere la cultura

Venezia, una fondazione per comunicare e promuovere la cultura

Venezia (askanews) - Una nuova fondazione culturale per promuovere e salvaguardare il meglio di Venezia, la sua identità, il suo patrimonio artistico e la sua offerta culturale. Sono questi gli obiettivi che si pone la Fondazione delle Arti della città lagunare, che ha posto la propria sede nello storico Palazzetto Pisani, affacciato sul Canal Grande e sulla Dogana. Presidente e direttore ...

 
Mafia, giudice Giordano: io non invitato a celebrazioni Falcone

Mafia, giudice Giordano: io non invitato a celebrazioni Falcone

Palermo (askanews) - Venticinquesimo anniversario dalla strage di Capaci con polemica a Palermo. Alle celebrazioni per ricordare Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta uccisi il 23 maggio 1992 si è registrato un illustre assente: Alfonso Giordano, il presidente del Maxiprocesso. "Sarei stato volentieri uno spettatore perché si trattava di ricordare Giovanni ...

 
Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017

I Rolling Stones in Italia

L'evento

I Rolling Stones in Italia

I Rolling Stones tornano in Italia, per un'unica data. Il 23 settembre saranno al Lucca Summer Festival. Il tour del 2017 si chiamerà 'Stones - No filter' e vedrà Mick Jagger,...

09.05.2017