Nuove aree pedonali, l’ira dei negozianti

Nuove aree pedonali, l’ira dei negozianti

Ottanta operatori del centro storico insorgono contro il provvedimento comunale: "Nessuno ci ha interpellato"

13.01.2013 - 18:45

0

Nuove aree pedonali: i commercianti del centro storico attaccano la giunta Mazzola. “Ci sembra di essere tornati indietro di qualche anno, a quando il sindaco Alessandro Giulivi, con un’ordinanza per la salvaguardia del patrimonio artistico - culturale si inventava una Ztl 0/24 (chiusura totale) del centro storico, e l’allora opposizione di sinistra, sfilava in prima linea nel corteo costituito da commercianti e cittadini. Oggi si sono dimenticati la battaglia fatta a spada tratta”. I commercianti protestano quindi per l’installazione delle nuove aree pedonali e ne spiegano dettagliatamente le motivazioni e l’iter che ha contrassegnato i provvedimenti messi in campo dall'amministrazione Mazzola. “Vin’ assessore Celli non chiude il centro storico ma si inventa i parcheggi blu e bianchi - spiegano -. Qui cominciano i problemi sempre più permessi rilasciati e sempre meno posti liberi. Il risultato ottenuto è che i cittadini di Tarquinia cominciano sempre meno a frequentare il centro storico e le sue attività, visto che non si trova parcheggio nemmeno a pagamento”. E ancora: “Il solito discorso, prima la frusta e poi il cavallo, eh si perché qualche scienziato è convinto che chiudendo il paese i turisti arriveranno a flotte per vedere quanto si cammina bene a Tarquinia! Allora arriva l’assessore Ranucci che con un colpo di spada crea una moltitudine di zone pedonali, concertate con i commercianti (dice lui) forse con il pensiero, visto che con un censimento svolto presso tutte le attività commerciali risulta che il 90 per cento esattamente 80 attività sono contrarie a questa decisione un po’ dittatoriale e nemmeno discussa. Visto che è stato l’assessore più votato si è sentito un po’ Marchese del Grillo ed ha deciso molto ‘democraticamente’, senza discutere né concertare, sulle spalle di tutti i commercianti di attuare dal 10 gennaio 2013 la nuova viabilità e zone pedonali”. I negozianti tarquiniesi attaccano anche l'assessore al commercio Renato Bacciardi. “Ma l’assessore al commercio Renato Bacciardi - affermano -, imprenditore anche lui che vive del proprio lavoro, non percependo uno stipendio fisso, si rende conto del momento di crisi che sta passando il settore commerciale - continuano -? Si rende conto che questa decisione di chiudere alcune zone del centro storico porterebbe quelle poche persone tarquiniesi che ancora lo frequentano ad andare altrove, visto che di turisti non se ne vede nemmeno l’ombra? Ma è proprio difficile concertare, discutere, confrontarsi, con le realtà esistenti, o le decisioni vengono prese a campione come fa comodo?” Ed infine l’ultimo attacco: “L'assessore Anselmo Ranucci a che altra città europea ci ha paragonati, - concludono - visto che la pista fluviale del Lido ce l’hanno in tutto il mondo, i paletti di ghisa con annessi vasi li hanno in tutto l’universo?”. Insomma, i commercianti della cittadina tirrenica disconoscono quanto asserito dall’amministrazione comunale, che sosteneva come, dopo aver fatto un sondaggio, aveva avuto l’assenso della maggioranza degli esercenti. Di fatto, sembra che ben 80 esercizi commerciali non siano di questo avviso e che la questione non sia nemmeno mai stata discussa.

A cura di Fabrizio Ercolani

NOTIZIE CORRELATE:
"Tarquinia, in vigore il nuovo piano della viabilità per il centro storico"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Merkel commenta l'offerta di May ai cittadini Ue dopo la Brexit

Merkel commenta l'offerta di May ai cittadini Ue dopo la Brexit

Roma, (askanews) - Al termine del vertice Ue a Bruxelles, in conferenza stampa congiunta con il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha commentanto l'offerta della premier britannica Theresa May sui diritti dei cittadini europei che resteranno a vivere nel Regno Unito dopo la Brexit, affermando che si tratta di "un buon inizio, ma non ancora una svolta". "Se ...

 
Clima, Macron riceve Schwarzenegger all'Eliseo

Clima, Macron riceve Schwarzenegger all'Eliseo

Parigi (askanews) - Arnold Schwarzenegger è stato ricevuto all'Eliseo da Emmanuel Macron a Parigi. L'ex governatore della California e attore è in Francia per promuovere la sua battaglia sul clima che porta avanti attraverso la sua organizzazione "Regioni per il clima" (R20). Dopo l'uscita degli Stati Uniti dall'accordo sul clima di Parigi, "Terminator" e il presidente francese sono fortemente ...

 
L'agenzia tedesca Ostkreuz prepara una mostra sull'Europa

L'agenzia tedesca Ostkreuz prepara una mostra sull'Europa

Roma, (askanews) - Ostkreuz, il collettivo di fotografi più rinomato di tutta la Germania, che attualmente sta esponendo al Museo di Roma in Trastevere, sta preparando una mostra sull'Europa, che si terrà a Berlino per la fine dell'anno prossimo. A rivelarlo sono due fotografi dell'agenzia tedesca, Annette Hausschild e Tobias Kruse. "Facciamo sempre dei progetti collettivi, ogni due anni. ...

 
Da Berlino Est a tutto il mondo, è la mostra fotografica Ostkreuz

Da Berlino Est a tutto il mondo, è la mostra fotografica Ostkreuz

Roma, (askanews) - Fa tappa a Roma, al Museo di Roma in Trastevere "Ostkreuz", la mostra del collettivo di fotografi più rinomato di tutta la Germania, visitabile fino al 17 settembre. E' la primavera del 1990, quando sette fotografi di Berlino Est, (tra cui i soci fondatori - Sibylle Bergemann, Harald Hauswald, Ute Mahler e Werner Mahler -) si trovano a Parigi e decidono di fondare una propria ...

 
Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

Orte

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

E’ stato annullato il concerto di Bianca Atzei previsto per la serata di sabato 10 giugno 2017 nell’ambito delle feste patronali di Orte. L’artista, che è la compagna di Max ...

10.06.2017