"Il 31 dicembre senza fuochi d'artificio per il bene degli animali e l'incolumità delle persone"

"Il 31 dicembre senza fuochi d'artificio per il bene degli animali e l'incolumità delle persone"

L'appello della Lav ai sindaci di Tuscia e Maremma: "emanare ordinanze simili a quelle emesse da numerose città che vietino l’utilizzo di petardi e botti di ogni genere"

23.12.2012 - 18:21

0

"Botti di Capodanno, pericolosi per animali e persone" e la Lav chiede ai sindaci di vietare l’utilizzo di petardi e botti sul territorio comunale. Rinnovata la richiesta di emanare ordinanze simili a quelle emesse da ormai numerosi paesi e città che vietino l’utilizzo di petardi, botti e artifici pirotecnici di ogni genere sui territori: questa è la richiesta della Lav ai sindaci di tutta la Tuscia e la Maremma affinché i festeggiamenti di Capodanno non si traducano in una tragedia per gli animali, oltre che per salvaguardare l’incolumità delle persone. "Ormai è risaputo, il fragore dei botti, oltre a scatenare negli animali una naturale reazione di spavento, li porta a perdere l’orientamento, esponendoli al rischio di smarrimento e-o investimento. Le conseguenze – si legge nella nota - potrebbero anche essere molto più drammatiche se i botti colpissero gli animali, causandone il ferimento o la morte. Gli animali, inoltre, hanno l’udito molto più acuto di quello umano e i forti rumori li gettano nel panico, inducendoli a reazioni istintive e incontrollate". Ogni anno sono tantissime le segnalazioni di cani e gatti smarriti dopo l'ultimo giorno dell'anno. "La Lav rinnova l'appello anche al senso di responsabilità dei cittadini affinché scelgano di non sparare petardi e botti di qualsiasi tipo, consapevoli delle conseguenze che possono avere sulla sicurezza propria e degli altri" e ha stilato una lista di consigli pratici per proteggere gli animali: "non lasciate che i cani affrontino in solitudine le loro paure e togliete ogni oggetto contro il quale, sbattendo, potrebbero procurarsi ferite; evitate di lasciarli all'aperto per evitare la fuga; non teneteli legati alla catena perché potrebbero strangolarsi;  non lasciateli sul balcone perché potrebbero gettarsi nel vuoto; dotateli di tutti gli elementi identificativi possibili; se si nascondono in un luogo della casa, lasciateli tranquilli; cercate di minimizzare l'effetto dei botti tenendo accese radio o tv; prestate attenzione anche agli animali in gabbia e non teneteli sui balconi; nei casi di animali anziani, cardiopatici e/o particolarmente sensibili allo stress dei rumori rivolgersi con anticipo al proprio veterinario di fiducia; se l’animale scompare presentate subito una denuncia di smarrimento, e seguire i consigli riportati sul sito Lav".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Gerusalemme (askanews) - Scontri in Cisgiordania, nell'area di passaggio di Bet el, dove decine di palestinesi hanno affrontato i soldati israeliani ai posti di blocco. Lancio di pietre e copertoni in fiamme, mentre i militari hanno risposto con lacrimogeni e proiettili di gomma. In Cisgiordania è in corso uno sciopero generale per esprimere solidarietà nei confronti dei palestinesi detenuti ...

 
"Runner in Vista", Fidal: atletica unisce, vicini ai più deboli

"Runner in Vista", Fidal: atletica unisce, vicini ai più deboli

Roma, (askanews) - L'atletica come disciplina sportiva che unisce. Lo afferma Fabio Pagliara, segretario generale Fidal (Federazione italiana atletica leggera), intervenendo alla "Runner in Vista", la prima corsa di fundraising a favore dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti. "Abbiamo particolare piacere a essere sempre vicini a questo genere di iniziative - dice - perché siamo convinti che la ...

 
Arriva Kitty Hawk, l'Hoverbike di Star Wars diventa realtà

Arriva Kitty Hawk, l'Hoverbike di Star Wars diventa realtà

Milano (askanews) - Questa è fantascienza, o almeno lo era fino a non molto tempo fa. Questa invece è realtà. L'hoverbike di Star Wars non è più solo una suggestione cinematografica ma è reale, grazie al genio visionario di Larry Page. La moto volante, il cui sviluppo è stato finanziato dal co-fondatore di Google, si chiama Kitty Hawk come il nome del luogo del North Carolina dove i fratelli ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...