Cerca

Domenica 22 Gennaio 2017 | 02:42

Un solo reparto di ortopedia per tutta la provincia di Viterbo

Sanità allo sfascio, a rischio gli ospedali di Civita Castellana e Tarquinia

In tempi di crisi passa la linea dell'accorpamento. La proposta che in questi giorni sta facendo agitare la sanità provinciale è quella di accorpare i reparti di Ortopedia di Civita Castellana e Tarquinia in un polo unico a Viterbo. Soluzione, per alcuni aspetti, tragica considerando che l'effetto potrebbe essere quello di una riduzione o addirittura chiusura delle ortopedie degli ospedali periferici. A condizionare questa scelta sarebbe la carenza di personale derivante dal blocco delle assunzioni e il mancato rinnovo per i contratti dei precari.

Notizia integrale nel Corriere di Viterbo dell'8 novembre

Più letti oggi

il punto
del direttore