Spendevano banconote false, arrestati

RONCIGLIONE

Spendevano banconote false, arrestati

16.08.2017 - 14:03

0

La coppia è stata fermata dai carabinieri di Ronciglione, in Via Tor Tre Teste a Roma, al termine di una complessa indagine. I fermati sono stati trovati in possesso di circa 4.000 euro di banconote “tarocche”.

Le indagini sono iniziate a seguito di numerose segnalazioni in merito alla circolazione di banconote false di ottima fattura. Una giusta 'intuizione' che ha portato i carabinieri del Norm della Compagnia di Ronciglione assieme a quelli della stazione di Bassano Romano ad arrestare due trentenni, una donna D.C.G. dell’est Europa e un romano doc O.D. con l’accusa di falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate, nonché detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

I militari avevano da tempo dato vita ad una specifica attività investigativa con qualcuna delle vittime che ha consegnato ai carabinieri il denaro falso: le banconote "taroccate" presentavano delle caratteristiche tali da indurre in errore anche i commercianti più esperti quali la grammatura della carta utilizzata e la fedeltà nel riprodurre le caratteristiche di sicurezza.

In alcuni casi sono state tagliate a metà banconote vere poi sapientemente riattaccate ad altre metà false così da indurre in inganno anche cambiamonete automatici e distributori di benzina self service. I carabinieri si sono messi subito al lavoro e risalendo la filiera della spendita hanno individuato un covo nella Capitale dove servizi di appiattamento hanno evidenziato uno strano andirivieni in un appartamento di Via Tor Tre Teste, dove poi hanno eseguito un blitz.  I militari hanno sorpreso la coppia in possesso di ben più di 40 banconote da 20 euro, altre 50 da 50 euro e alcune   da 100 euro, palesemente contraffatte, nonché cocaina e materiale notoriamente usato per il taglio e confezionamento di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’udienza di convalida tutto l’impianto accusatorio è stato confermato dall’autorità Giudiziaria che ha convalidato gli arresti e messo ai domiciliari l’uomo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump: andare d'accordo con Russia è una buona cosa, non cattiva

Trump: andare d'accordo con Russia è una buona cosa, non cattiva

Helsinki (askanews) - "Andare d'accordo con la Russia è una buona cosa, non una cosa cattiva". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il saluto ufficiale con l'omologo russo, Vladimir Putin, all'interno del palazzo presidenziale di Helsinki, in Finlandia.

 
In autostrada con 11 quintali di ottone rubato: tre in manette

In autostrada con 11 quintali di ottone rubato: tre in manette

Roma, (askanews) - Viaggiavano in autostrada con 11 quintali di serrature rubate. Gli agenti della Polizia stradale di Roma Nord hanno notato una station wagon sfrecciare a forte velocità in autostrada in direzione Roma con tre persone a bordo. Ad attirare l'attenzione della pattuglia non è stata solo l'alta velocità ma anche l'assetto molto ribassato del veicolo soprattutto nella parte ...

 
Maradona in Bielorussia, presidente del club Dinamo Brest

Maradona in Bielorussia, presidente del club Dinamo Brest

Roma, (askanews) - Diego Maradona è arrivato a Brest, in Bielorussia, dove ha firmato lo scorso maggio un contratto di tre anni come presidente del club di calcio della Dinamo Brest. "Sì, Diego è con noi!", si legge sul profilo Twitter del club. Da parte sua, la leggenda argentina ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto che lo ritrae mentre firma un contratto e sullo sfondo una ...

 
Economia

Borsa, petrolio schiaccia i listini

Il brusco ribasso del greggio, che scende a 68 dollari, i minimi da tre settimane, fiacca i mercati internazionali. Le Borse europee peggiorano verso la fine della seduta e Milano chiude in calo dello 0,3 per cento. Colpiti dalle vendite i titoli petroliferi, come Saipem, Eni e Tenaris, ma anche il settore dell’auto accusa il colpo, con Ferrari tra i titoli peggiori del paniere. Sono ben comprate ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018