Cinghiali vicino al centro abitato, orti devastati

Ronciglione

Cinghiali sempre più vicini alle case: si moltiplicano gli incontri

11.07.2017 - 13:42

0

Negli ultimi giorni a Ronciglione si sono fatte sempre più frequenti le segnalazioni di incontri ravvicinati con cinghiali, più o meno famelici, nei dintorni delle abitazioni. In particolar modo nelle ore notturne questi grandi mammiferi scendono a valle, percorrono la circumlacuale, attraversano strade trafficate, sfondano recinzioni, piegano paletti, distruggono in pratica tutto quello che trovano sotto le loro zampe.
Ebbene, in queste caldissime serate di luglio, sono tantissimi i cinghiali che provano ad entrare addirittura nei giardini di Punta del lago, sfondando le recinzioni ed avvicinandosi agli usci. Nessun deterrente, neanche i cani da guardia. Forse sono attirati dai sacchetti dell’umido posizionati sui cancelli per la raccolta differenziata oppure dai rifiuti alimentari che i gitanti della domenica lasciano lungo le strade oppure sulle spiagge o meglio, nei boschi, tra la fitta vegetazione. Per gli automobilisti un vero pericolo: gli ungulati sbucano all’improvviso sulle strade, attraversandole di notte, magari con al seguito i loro cuccioli. Un consiglio dato da cacciatori ed esperti, è quello di aspettare l’attraversamento degli animali, quando è possibile, e poi segnalare immediatamente alle autorità competenti la presenza, luogo ed ora degli avvistamenti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

(Agenzia Vista) Milano, 16 luglio 2018 "Liberi e Uguali è un oggetto politico autonomo ma non autosufficiente ma disponibile ad alleanze ma dopo che si sarà creato un proprio progetto e obiettivo. Non è questo il momento di parlare di alleanze, ciò però non significa che non ci possano essere". Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso a margine dell'assemblea del partito a Milano ...

 
Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018