Cerca

Lunedì 27 Febbraio 2017 | 15:00

I sindaci invitano a non preoccuparsi, ma i dubbi restano

Continua l’attività delle squadre specializzate. Altri siti ancora da scavare

Continuano le operazioni di bonifica del Centro chimico: i sindaci diRonciglione e Caprarola tentanodi tranquillizzare la popolazione. Restano molte le incognite sull’attività di bonifica del Centro chimico che si trova sul lago di Vico. Nonostante le autorità abbiano reso noto il ritrovamento di quattro contenitori di metallo vuoti, e persone che vivono nella zona vicina al
Centro Nbc continuano ad avere paura. “Siamo convinti che i militari e le squadre specializzate stanno facendo un ottimo lavoro - dicono alcune persone che vivono abbastanza vicino al Centro chimico -. Purtroppo fin quando tutti i veleni non saranno portati via da questa collina avremo ancora paura”.

Notizia integrale sul Corriere di Viterbo del 30 novembre 

NOTIZIE CORRELATE:
"Lago di Vico, sotto terra quintali di sostanze tossiche" 

Più letti oggi

il punto
del direttore