"Mani unite per il nostro futuro" questo lo slogan per gli studenti del liceo Meucci

Gli alunni stanno autogestendo la struttura da martedì, nel corso della settimana sono state organizzate svariate attività. La decisione deriva dal malcontento per il "disfacimento della scuola pubblica"

29.11.2012 - 14:56

0

"Mani unite per il nostro futuro" è con questo slogan che il liceo scientifico Meucci di Ronciglione ha espresso il suo dissenso contro la legge Aprea e tutte le decisioni prese a svantaggio della scuola pubblica. Gli studenti, dopo varie assemblee e consigli, con la partecipazione dei docenti, hanno deciso di organizzare un'autogestione, iniziata martedì 27, organizzando un programma dettagliato di attività alternative alle normali lezioni didattiche, alle quali sta tuttora partecipando l'intera scuola. Per la prima volta gli alunni del liceo di Ronciglione, votando democraticamente, hanno scelto proprio questa forma di protesta per contrastare la privatizzazione delle scuole italiane. In questi giorni si stanno svolgendo numerosi corsi tra i quali lezioni di arte, musica, fotografia, informatica e molto altro, tutto a cura di studenti preparati. Nella prima giornata gli studenti si sono riuniti nei locali del teatro “Petrolini” di Ronciglione per la visione del film "Quasi amici", finanziando loro stessi il progetto. Nelle ore a seguire si sono riuniti nella palestra comunale, in cui si è svolto un dibattito intitolato “Dal ‘68 ad oggi” in modo tale da far crescere in ogni alunno quel sentimento di collaborazione che può portare finalmente ad una scuola migliore. "Non solo non siamo d’accordo con il disfacimento della scuola pubblica – si legge in una nota - ma stiamo facendo di tutto per impedirlo, imbiancando le aule, preparando striscioni, insegnando ai più piccoli di noi il rispetto, la libertà ma soprattutto il diritto allo studio, qualunque sia l'etnia, la possibilità economica o il ceto sociale. I professori stessi hanno appoggiato le attività da noi create, partecipando alla loro organizzazione. Questo movimento di protesta si concluderà sabato 1° dicembre con un restauro della scuola, che comprenderà l'imbiancatura delle aule e la pulizia delle stesse e dei cortili". Oltre all'autogestione, gli studenti si sono impegnati nel rendere visibile la manifestazione autorizzata prevista per il giorno venerdì 30 in piazza della Nave, nel centro di Ronciglione, alla quale sono stati invitati gli studenti di tutte le scuole della Tuscia. "Questo invito è rivolto a tutti gli studenti e professori accomunati dallo stesso malcontento – concludono - in modo tale che questa voce possa farsi sentire più forte".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Kos (askanews) - Almeno 2 persone sono morte nell'isola greca di Kos e altre 120 sono rimaste ferite a causa di un terremoto di magnitudo 6.7 che ha investito, in piena stagione turistica le isole greche del Sud-Est del Mar Egeo, nella notte tra il 20 e il 21 luglio 2017. Il sisma è stato avvertito anche in Turchia e nell'isola greca di Rodi. Un mini tsunami ha allagato le strade della città ...

 
Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Il Museo della terra di Latera

Latera

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Ritorna da venerdì 14 luglio la rassegna MuseiOn alla sua VI edizione. Un progetto per il Sistema museale del lago di Bolsena, con il contributo dell’Unione Europea e della ...

11.07.2017