Cerca

Lunedì 27 Febbraio 2017 | 03:13

La pasticceria “Dolci tentazioni” di Corchiano vince il premio nazionale “Dolce con nocciola romana dop”

Anna Maria Troncarelli si è aggiudicata il primo premio nella categoria "torte moderne"

Si è conclusa domenica pomeriggio a Ronciglione la quarta edizione del Premio Nazionale “Dolce con nocciola romana dop”, concorso di rilievo nazionale che nel 2011 ha ricevuto una medaglia di merito da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. I partecipanti sono pasticceri professionisti provenienti da tutta Italia, dalla Sicilia alla Toscana, dalla Puglia all’Emilia. A giudicarli una giuria d’eccezione, presieduta da Mario Ragona e Rossano Vinciarelli, pasticceri di fama mondiali, vincitori di numerosi premi italiani ed internazionali e docenti di pasticceria. Il primo premio nella categoria “torte moderne” va ad Anna Maria Troncarelli di “Dolci Tentazioni” di Corchiano. La giovane pasticcera, appena ventiduenne, si conferma tra i migliori in Italia: dopo il secondo posto della scorsa edizione, quest’anno sbaraglia tutta la concorrenza e vince il Premio Nazionale “Dolce con nocciola romana dop”. Anna Maria ha presentato in gara “Incanto di luce”, un semifreddo con base di bisquit al cacao, uno strato di cremoso al cioccolato tra due strati di bavarese alla nocciola ricoperto da una glassa di cioccolato fondente.  In pochi anni questa ragazza ha raggiunto dei livelli di abilità e competenza molto elevati, se si pensa che ha iniziato la sua professione solo nel maggio 2010. Complimenti ad Anna Maria e alla sua pasticceria “Dolci Tentazioni”.

Più letti oggi

il punto
del direttore