Abusivismo in materia di pacchetti turistici, la Provincia scende in campo al fianco di agenzie e consumatori

Abusivismo in materia di pacchetti turistici, la Provincia scende in campo al fianco di agenzie e consumatori

L’assessorato al Turismo della Provincia di Viterbo, in stretta collaborazione con la Polizia provinciale, ha avviato delle iniziative di contrasto

23.04.2013 - 12:14

0

Abusivismo in materia di pacchetti turistici, la Provincia scende in campo al fianco di agenzie e consumatori. L’assessorato al Turismo della Provincia di Viterbo, in stretta collaborazione con la Polizia provinciale, ha avviato delle iniziative di contrasto all’abusivismo in materia di organizzazioni di pacchetti di viaggio. Il tutto attivando procedure di contestazione per i casi in cui sono risultate ipotizzabili violazioni della normativa regionale in materia.

L'assessore Danti  "La legge regionale n° 13/2007 – ha specificato l’assessore Danti - prevede che tale attività sia prerogativa esclusiva delle agenzie di viaggio e turismo. Ciò, soprattutto a garanzia dell’utente finale, in termini di qualità, assicurazioni e diritto al risarcimento in caso di difformità tra il programma proposto e l’effettiva fruizione dei servizi. Purtroppo abbiamo verificato che, al contrario, diversi soggetti, a vario titolo e spesso per mancata conoscenza della normativa regionale, organizzano e pubblicizzano pacchetti turistici di più giorni senza fare riferimento alle agenzie di viaggio, esponendosi così al rischio di sanzioni che vanno dai 5mila ai 10 mila euro".  Infatti, se è vero che la normativa regionale (L.R. 13/2007, art. 40) consente, ad “associazioni ed  altri enti senza scopo di lucro, gruppi sociali e comunità, operanti a livello locale” qualche margine di autonomia in materia, è altrettanto vero che l’organizzazione diretta da parte di tali soggetti è da intendersi ristretta a “gite occasionali riservate esclusivamente ai propri associati o appartenenti” e a condizione che “venga stipulata un’assicurazione a copertura dei rischi derivanti ai partecipanti dall’effettuazione di ogni singola iniziativa”. “Il contrasto all’abusivismo – ha concluso Danti - diviene uno dei cardini su cui l’assessorato provinciale al Turismo incentrerà l’attività nei prossimi mesi. Tutto ciò a tutela del consumatore e delle agenzie che svolgono con grande professionalità il loro lavoro, per l’esercizio del quale assolvono a tutti gli obblighi giuridici ed economici previsti dalla normativa anche in un momento di grande difficoltà come quello attuale”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boldrini insiste, coi cartelli: no alle organizzazioni fasciste

Boldrini insiste, coi cartelli: no alle organizzazioni fasciste

Roma, (askanews) - Laura Boldrini torna in stile molto social sul tema dei partiti e delle formazioni di ispirazione fascista; "i gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti" aveva detto il 18 febbraio a Milano. In un post su Facebook la presidente uscente della Camera, candidata di Liberi e Uguali, manda il suo messaggio sfogliando una carrellata di cartelli scritti a mano. "Così è più ...

 
A Venezia Mattarella visita l'arte delle "grotte buddiste"

A Venezia Mattarella visita l'arte delle "grotte buddiste"

Venezia, (askanews) - Dopo avere partecipato all'apertura del 150esimo anno accademico dell'Università Ca' Foscari, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Venezia ha visitato "L'arte sacra sulla via della seta: le grotte buddiste di Dunhuang", mostra che ripercorre 1600 anni di storia attraverso l arte delle grotte di Mogao, che si trovano lungo la Via della seta, vicino a Dunhuang, ...

 
Iran, trovati i resti dell'aereo precipitato con 66 passeggeri

Iran, trovati i resti dell'aereo precipitato con 66 passeggeri

Teheran (askanews) - Le squadre di soccorso iraniane hanno ritrovato e filmato i rottami dell'Atr-72 precipitato, con 66 persone a bordo, sui Monti Zagros domenica 18 febbraio 2018. L'avvistamento è stato effettuato da uno degli elicotteri dei Guardiani della Rivoluzione su un fianco della montagna di Dena, dove da un paio di giorni erano già all'opera droni e squadre di soccorso, come ha ...

 
Altro

"Basta armi", e distrugge il fucile

Scott Dani Pappalardo è un americano di New York. Come tanti, negli Stati Uniti, possiede armi. Per protesta dopo l’ennesima sparatoria in una scuola ha distrutto il suo fucile. Parliamo della strage avvenuta in un liceo in Florida, dove un 19enne, ha ucciso con un fucile d’assalto AR-15, 17 persone. "Oggi ho preso una decisione - spiega nel video - voglio essere certo che la mia arma non sarà ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018