Il presidente Meroi ha nominato il nuovo assessore all'agricoltura, Luigi Ambrosini

Il presidente Meroi ha nominato il nuovo assessore all'agricoltura, Luigi Ambrosini

"Abbiamo individuato una figura qualificata, molto conosciuta nella Provincia di Viterbo soprattutto dagli operatori del settore agricolo"

0

Il presidente della Provincia Marcello Meroi ha conferito questa mattina le deleghe all’Agricoltura, caccia, pesca, programmazione, Sviluppo economico e Attività produttive, sportello dei consumatori, trasporti e mobilità, ufficio relazioni con il pubblico, a Luigi Ambrosini che entra così a far parte della Giunta provinciale.

Luigi Ambrosini nato a San Lorenzo è dottore commercialista ed esperto in tematiche agricole. Ha ricoperto per dieci anni l’incarico di presidente regionale di Confagricoltura Lazio ed è membro del direttivo provinciale di Viterbo della stessa associazione.

La soddisfazione del presidente Meroi "Abbiamo individuato una figura qualificata, molto conosciuta nella Provincia di Viterbo soprattutto dagli operatori del settore agricolo per l’impegno profuso alla guida di una delle più importanti associazioni di categoria del comparto. Si tratta di una scelta condivisa della quale ringrazio tutte le forze che compongono la maggioranza. Rivolgo al neo assessore i migliori auguri di buon lavoro, certo di interpretare in questo senso anche la volontà della Giunta e del Consiglio provinciale".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...