Grido d'allarme del Belcolle a Zingaretti: "L'ospedale e in grossa difficoltà"

Grido d'allarme del Belcolle a Zingaretti: "L'ospedale e in grossa difficoltà"

Disperato Sos lanciato dai dirigenti del nosocomio viterbese in occasione dell'incontro di oggi con il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio

03.02.2013 - 11:46

0

L'ospedale Belcolle di Viterbo è "in grossa difficoltà" e ha "urgentissimo bisogno di aiuto". È un vero e proprio grido d'allarme quello lanciato da dirigenti e operatori del nosocomio, che stamattina hanno incontrato il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - era presente, tra gli altri, anche il parlamentare democratico Giuseppe Fioroni - chiedendogli di impegnarsi su due "punti fondamentali", le vere emergenze dell'ospedale: lo sblocco del turn over, "il 15% è troppo poco, non basta neanche per coprire le maternità e diversi reparti sono ormai al collasso", e una "vera" riorganizzazione, visto che "la giunta precedente ha solo tolto posti letto, noi avevamo e abbiamo bisogno di un serio piano di riordino e invece sono arrivati solo tagli lineari".
Adesso, hanno sottolineato gli operatori, "come territorio ci troviamo con una percentuale di posti letto (il 2,03%) di gran lunga inferiore a Roma e addirittura fanalino di coda tra tutte le province laziali". Un altro grande problema del Belcolle è quello dei precari: "Ci sono posti definiti 'vacanti' al pronto soccorso, a Emodinamica - la denuncia di una cardiologa precaria - In tutta la provincia di Viterbo chi ha un infarto viene curato da precari. Anche a Psichiatria e Ortopedia è così. Veniamo fatti passare come consulenti quando non è così, e siamo stati completamente ignorati dalla Polverini". E ora, "con Palumbo che vuole aprire alle graduatorie di altre regioni, rischiamo di diventare gli esodati della sanità".
Nicola Zingaretti: "Mi sento in imbarazzo a essere nella condizione di candidato davanti alla gravità di questa situazione", ha ammesso sottolineando che "in questi giorni c’è anche il tema delle passerelle di chi in campagna elettorale fa promesse e poi non le rispetta. Io invece voglio prendere impegni e assumermi responsabilità, inserendo gli obiettivi e le rivendicazioni che mi avete rappresentato all'interno di una strategia globale, e il primo punto di svolta sarà sconfiggere quella odiosa pratica della politica fatta a spicchi che ha frammentato il sistema regionale, con chiesto a Frosinone dice una cosa e a Viterbo un'altra".

NOTIZIE CORRELATE:
Tagliati i posti letto al Belcolle e non solo ma si spende per la biancheria nuova

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"La mossa del cavallo", in tv Sicilia pre-Montalbano di Camilleri

"La mossa del cavallo", in tv Sicilia pre-Montalbano di Camilleri

Roma (askanews) - Si potrebbe definire un Montalbano ante litteram l'ispettore Giovanni Bovara interpretato da Michele Riondino, protagonista della fiction "La mossa del cavallo - C'era una volta Vigata", tratta dal romanzo storico di Andrea Camilleri, in onda il 26 febbraio su Rai1. Siamo nel 1877, l'ispettore nato a Vigata ma cresciuto in Liguria arriva in Sicilia con il compito di far ...

 
Tutti ci vengono dietro- l'orgoglio leghista
Forum con il gruppo Corriere del numero due di Matteo Salvini

Giorgetti, con la Lega abbiamo imposto la campagna elettorale a tutti

Giancarlo Giorgetti, numero due della Lega di Matteo Salvini partecipando a un forum a Perugia con i quotidiani del gruppo Corriere, ha raccontato questa campagna elettorale, rivendicando di avere imposto i contenuti anche agli altri partiti- alleati o avversari che siano: dalla immigrazione alle pensioni, dalla flex tax alla sicurezza. Spiega in questa intervista che effettivamente ogni tanto i ...

 
Al via bando Regione Lazio per Internazionalizzazione PMI 2018

Al via bando Regione Lazio per Internazionalizzazione PMI 2018

Roma, (askanews) - Lazio Innova ha presentato il bando Regione Lazio Internazionalizzazione PMI 2018, a sostegno delle PMI e dei liberi imprenditori, per rilanciare il Made in Italy nel mondo, 2,2 milioni per le imprese che vogliono rafforzare la competitività sui mercati esteri. Lo spiega Fabio Panci, Responsabile Sostegno finanziario alle imprese di Lazio Innova. Il nuovo bando è un contributo ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018