"Tagli alla scuola, meno male che il governo Monti è formato da tutti professori"

"Tagli alla scuola, meno male che il governo Monti è formato da tutti professori"

L'assessore provinciale all'Istruzione, Paolo Bianchini, commenta i dati emersi al convegno dell'Upi a Torino

20.12.2012 - 18:52

0

"E meno male che il governo Monti è formato da tutti professori!". Questo il commento dell'assessore provinciale alla Pubblica istruzione, Paolo Bianchini, in merito al convegno dal titolo "Ricostruire la scuola. Dall'emergenza alla progettualità", organizzato dall'Upi e svoltosi la scorsa settimana a Torino.
"Cinquecento milioni di tagli del governo – afferma Bianchini, riportando i dati emersi durante l'assemblea di Torino, a cui hanno partecipato tutti i rappresentanti degli enti provinciali -, nonostante da oltre dieci anni le Province provvedano al funzionamento delle scuole superiori dei territori senza avere un euro dallo Stato centrale. Oggi i fondi per l'istituzione scolastica sono sempre più tendenti allo zero, col risultato di mettere in forte crisi la didattica e l'offerta formativa. Per non parlare, poi, degli edifici che vanno messi a norma e attualizzati per garantire un'innovativa offerta formativa".
La posizione assunta dall'Upi in merito al mondo della scuola è assolutamente critica, "dal momento che l'impatto dei tagli alle risorse delle Province – continua l'assessore - rischia inevitabilmente di incidere sulla capacità effettiva di assicurare un livello efficiente di questo servizio. Questo non lo possiamo permettere. Gli investimenti nel sapere sono fondamentali in un Paese gravato dalla crisi che vuole cercare di superare l'impasse attraverso politiche serie di sviluppo. Abbiamo bisogno di strutture scolastiche che accolgano al meglio ed in sicurezza gli studenti – conclude - e che rappresentino anche un ambiente moderno e all'avanguardia in termini di dotazioni e di spazi per la crescita sociale e culturale del nostro Paese".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

I 100 giorni di Trump, in Kentucky piena fiducia nel tycoon

Georgetown (askanews) - Il Kentucky da 60 anni vota quasi sempre conservatore. E all'ultima corsa si è schierato in massa per Donald Trump. Hanno votato per lui l'81 per cento degli elettori, nella speranza che la grinta di Trump possa far rifiorire città come Beattyville dove da 30 anni sono sparite le industrie del petrolio, del tabacco e del carbone. Dopo i primi 100 giorni di governo la gente ...

 
La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

La visita di Papa Francesco in Egitto: "Papa della pace"

Roma, (askanews) - Mega cartelloni annunciano in arabo e in inglese la visita di due giorni di Papa Francesco in Egitto: "Il Papa della pace nell'Egitto della Pace". Bergoglio parte il 28 aprile per il Cairo, dove ha in programma un incontro con il presidente Al-Sisi e, a seguire, con il grande imam Ahmad al-Tayyi alla moschea Al-Azhar, assieme al quale terrà una conferenza di pace internazionale....

 
Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Storie Di Vino: Boscaini festeggia i 50 anni del Campofiorin

Roma, (askanews) - Sandro Boscaini festeggia con orgoglio i 50 anni del rosso Campofiorin, e racconta ad Askanews la storia dell'azienda Masi Agricola, che nel 1772 diventa di proprietà della famiglia Boscaini. Poi si sofferma sui problemi della Brexit e degli Usa con le minacce di dazi doganali e dice di augurarsi di non avere grandi ripercussioni per un azienda presente in più di 100 paesi, e ...

 
Londra, il volto dell'uomo sospettato di attacco terroristico

Londra, il volto dell'uomo sospettato di attacco terroristico

Roma, (askanews) - Nelle immagini il volto dell'uomo arrestato nei pressi del Parlamento a Londra e sospettato di voler commettere "un atto di terrorismo". Il 27enne, trovato in possesso di diversi coltelli e accusato di detenzione d'armi, è stato arrestato sulla base del Terrorism Act ed è attualmente in custodia presso un commissariato del sud di Londra. Una vasta area della zona di Westminster ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...