E' bagarre sulle tariffe degli asili nido. Sabatini: "La media è di 297 euro"

Dura la replica a Cittadinanzattiva: "100 euro in meno di quanto individuato dall'associaizone"

23.11.2012 - 13:18

0

"Fornire informazioni errate sui servizi generando preoccupazione nei cittadini  è una cattiva abitudine che non può essere avallata". Secco il commento di Daniele Sabatini alle cifre divulgate da Cittadinanzattiva che ha definito un salasso la retta dei nidi comunali di Viterbo. Secondo l'indagine condotta dall'organizzazione il costo medio nel capoluogo della Tuscia si aggirerebbe sui 396 euro al mese, superiore addirittura ai 250 euro mensili della tariffa romana, e che ci sarebbe poca differenza tra strutture pubbliche e private.
Sabatini, che per oltre 4 anni ha rivestito il ruolo di assessore alle Politiche sociali del Comune di Viterbo,  replica duramente: "Ogni anno si è costretti a smentire e rettificare quanto dichiarato da Cittadinanzattiva, nonostante vengano forniti loro i dati corretti. Una situazione spiacevole visto che a disinformare è un'associazione di cui i cittadini si fidano".
Per fare chiarezza, sintetizzando il complicato schema di calcoli, Daniele Sabatini spiega come le tariffe siano divise per redditi e poi suddivise in 4 tipologie di servizio tra cui i viterbesi possono scegliere secondo le esigenze di giorni e orari. La media delle 4 tariffe è di 297,50, quindi 100 euro in meno di quanto individuato da Cittadinanzattiva. "Considerando poi – evidenzia Sabatini – che sono pochissimi i bambini che frequentano il nido i pomeriggi e il sabato mattina significa che la stragrande maggioranza delle famiglie assume un costo medio di 200 euro per la frequentazione dal  lunedì al venerdì mattina, ben 196 euro in meno della cifra strillata dall'associazione. A tutto ciò è opportuno aggiungere che su oltre 220 utenti solo una quindicina dichiara un quoziente familiare superiore a 12mila euro e quindi la media ponderata individua un costo medio parecchio inferiore a quanto riportato da Cittadinanzattiva".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

Milano, (askanews) - Per ogni cottura ci vuole la pentola giusta. Da 110 anni è questo principio che ispira un'azienda simbolo del made in Italy, la Pentole Agnelli, presenza immancabile nelle cucine dei grandi chef di tutto il mondo. E non solo. E pensare che tutto ebbe inizio con un metallo considerato prezioso all'inizio del secolo scorso: "Nonno Baldassare nel 1907 inizia a utilizzare ...

 
"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Grotte di Castro

"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Intramontabile il successo che la Compagnia della Rupe di Grotte di Castro continua a riscuotere nei teatri e dopo lo spettacolo offerto a Cracovia (Polonia) lo scorso anno ...

22.10.2017

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Bassano Romano

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Live alla Casa di Emme di Bassano Romano, venerdì 27 ottobre 2017, per Slavi-Bravissime Persone che, a partire dalle 22, suoneranno i pezzi del loro primo album d’inediti, ...

22.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017