La provincia di Viterbo-Rieti forse sarà "Tuscia-Sabina"

I dubbi dei due presidenti Meroi e Melilli, preoccupazione per i precari dei due enti

09.11.2012 - 10:22

0

Un incontro per discutere degli effetti del decreto di riordino delle Province varato dal governo Monti, che prevede l'accorpamento dei territori di Viterbo e di Rieti. Stamani il presidente della Provincia di Rieti, Fabio Melilli, e il presidente della Provincia di Viterbo, Marcello Meroi, si sono messi al lavoro nel capoluogo sabino a Palazzo Dosi per analizzare fasi, temi e cronoprogramma del processo che coinvolgerà entrambi gli enti fino alla fine del 2013. In questo lasso di tempo si delineerà il nuovo volto della futura "Tuscia-Sabina". Tra i principali temi affrontati dai due presidenti ci sono innanzitutto la gestione dei servizi territoriali e del personale. 
Pur lavorando sull'accorpamento, entrambi i presidenti non hanno rinunciato a ribadire la loro contrarietà. Perché "non ha alcun senso". 
"Non condividiamo assolutamente decreto legge emanato dal governo – dichiara il presidente Melilli -. Siamo convinti che questo riordino non porterà a risparmi per il Paese, tant'è vero che il governo non è riuscito a quantificarli. Sarà necessario creare le condizioni per dare un’impostazione policentrica all’assetto della nuova provincia in modo da non abbattere il livello dei servizi offerti ai cittadini e alle imprese e da non incidere troppo pesantemente sui livelli occupazionali"."Nel nostro territorio - ha poi aggiunto Melilli - venerdì pomeriggio mi incontrerò con i sindaci dei Comuni e vedremo se ci saranno le condizioni affinché la provincia resti tutta intera". 
Meroi si è detto anche lui "molto critico" nei confronti del governo Monti sul tema. Quello sulle Province per lui "è un decreto fatto senza tener conto delle esigenze dei cittadini e di come la nuova Provincia possa soddisfarli e lavorare sul territorio". Sul fronte dei dipendenti: "il governo ci deve ancora far sapere quanti dovranno essercene - ha aggiunto -. Quelli di ruolo di Rieti e Viterbo non dovrebbero rischiare molto, ci sono perplessità sul personale precario, gestito dalle Province con due procedure assolutamente diverse".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017