Città invasa per la prima sfilata: gran debutto di Re Carnevale

Montefiascone

Città invasa per la prima sfilata: gran debutto di Re Carnevale

14.02.2017 - 13:20

0

Un inizio con i fiocchi, anzi con coriandoli, stelle filanti e loro, i carri allegorici preparati ad hoc dai volontari dell’associazione Carnevale di Montefiascone.
Un successo strepitoso per il “Re Burlone” nel giorno della sua prima sfilata accolto da un folto pubblico lungo tutto il percorso. A cominciare dal luogo del gran raduno, il piazzale antistante la caserma dei carabinieri in via Cardinal Salotti, poi via Aldo Moro, via Dante Alighieri per finire a piazzale Roma. Strade invase da carri roboanti, pioggia di coriandoli, stelle filanti, suoni di trombetta e fischietti.

GUARDA le foto

Dopo il rinvio a causa del maltempo della prima sfilata in programma il 5 febbraio, dunque, domenica scorsa ecco il gran debutto di “Re carnevale” con al seguito sette carri e due creazioni di dimensioni più piccole. Tra questi la Casa di Topolino, Gruppo Figli dei fiori, Dio Bacco, il Salto Matto e i Super Eroi.
I gruppi mascherati, di cui uno delle scuole di Montefiascone, hanno superato di gran lunga le quattrocento presenze riempiendo la sfilata di colori, canti, balli tra una cascata di coriandoli e l’altra di stelle filanti. Ad aprire il corteo, inoltre, le majorette del gruppo “Dancing Majorettes” con al seguito la banda musicale cittadina.
Insomma, il carnevale 2017 ha fatto finalmente il suo ingresso in città con una carica esplosiva di tradizione, musica e sapori. A grande richiesta, infatti, sono state distribuite le saporite frappe e castagnole (anche senza glutine) condite di divertimento e allegria proprio in occasione della seconda edizione della sagra.
E come vuole la tradizione, magica e suggestiva, che rimbalza nei caratteristici borghi della provincia e impazza anche in città, la baldoria prosegue, sempre ad ingesso libero. Tutto è pronto, infatti, per i prossimi appuntamenti dell’edizione 2017 che torna a colorare la città con ben altri tre appuntamenti tra giganti di cartapesta, gruppi mascherati, feste per bambini e i profumi della seconda sagra di frappe e castagnole.
Imperdibile la seconda sfilata dei carri allegorici domenica 19 febbraio, dalle ore 15, mentre giovedì 23 febbraio, ore 16, c’è la festa in maschera per tutti i bambini al palazzetto dello sport. Martedì 28 febbraio, infine, la conclusione dei festeggiamenti con la sfilata “In maschera con Re Carnevale” a partire dalle ore 15. Prevista anche l’estrazione della lotteria.
“Ogni anno cerchiamo di fare sempre meglio” aveva annunciato Massimiliano Pieretti, presidente dell’associazione Carnevale Montefiascone: un obiettivo davvero messo a segno.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Hong Kong, in carcere i leader del Movimento degli Ombrelli

Hong Kong, in carcere i leader del Movimento degli Ombrelli

Hong Kong, (askanews) - Joshua Wong e altri due giovani leader del Movimento degli Ombrelli sono stati condannati a pene detentive a Hong Kong per il loro ruolo nelle proteste pro-democratiche del 2014. Wong, Nathan Law e Alex Chow sono stati condannati nell'ordine a sei, otto e sette mesi di reclusione, dopo che la Corte di Appello ha confermato le sentenze nei loro confronti. Gli attivisti ...

 
Attacco Barcellona, la Rambla riprende vita tra dolore e paura

Attacco Barcellona, la Rambla riprende vita tra dolore e paura

Barcellona (askanews) - Il giorno dopo l'attentato terroristico sulla Rambla di Barcellona la strada è stata riaperta, alcuni negozi hanno regolarmente aperto, altri hanno deciso di tenere le saracinesche abbassate in ricordo delle vittime. Le forze di sicurezza sono a lavoro sul luogo dove il furgone si è lanciato sulla folla, ma sono poche le zone ancora cordonate. Ben visibili i danni ...

 
Bandiere a mezz'asta a Palazzo Chigi, c'è anche quella spagnola

Bandiere a mezz'asta a Palazzo Chigi, c'è anche quella spagnola

Roma, (askanews) - Bandiere a mezz'asta, in segno di lutto per le vittime dell'attentato a Barcellona, a Palazzo Chigi. Esposte la bandiera italiana, quella europea e quella spagnola. Tricolore e bandiera Ue a mezz'asta anche al Quirinale e all'Altare della Patria.

 
A Barcellona un italiano morto, la conferma della sua azienda

A Barcellona un italiano morto, la conferma della sua azienda

Roma, (askanews) - Si chiamava Bruno Gullotta, veniva da Legnano e aveva 35 anni la vittima italiana accertata dell'attentato di Barcellona. L'azienda informatica per cui lavorava, Tom's Hardware, ha la pagina web listata a lutto e si stringe con affetto alla compagna e ai due figlioletti di Gullotta. Il giovane era in vacanza a Barcellona con la famiglia. "Bruno" si legge sul sito dell'azienda, ...

 
Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

Montalto di Castro

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

«Tra qualche anno Vulci sarà il Festival più bello d'Italia». Lo ha detto Fabrizio Moro, domenica 13 agosto 2017, all'ultimo appuntamento in programma del Vulci Music Fest, ...

17.08.2017

GustArte, arriva il primo talent delle arti visive

Canino

GustArte, arriva il primo talent delle arti visive

Si svolgerà a Canino venerdì 25 agosto 2017, alle 21,30, la prima edizioni di GustArte, primo talent per artisti di arti visive.  I partecipanti esporranno opere fotografiche ...

17.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017