Cotral

Marta

L'autobus non passa: pendolari lasciati a piedi

28.01.2017 - 14:36

0

Continuano i disservizi dei bus di linea da parte del Cotral. Venerdì mattina tutti i pendolari di Capodimonte, Valentano, Marta e paesi limitrofi, sono di nuovo rimasti a piedi, in quanto l’autobus di linea proveniente da Civitavecchia, Tarquinia, Canino, Valentano, Capodimonte che passa a Marta alle ore 6,30, senza nessun preavviso, non è passato. Un venerdì nero che ha penalizzato tantissimi studenti e lavoratori che si recano nel capoluogo di provincia, in quanto un altro bus di linea del Cotral delle ore 7, per cause a tutti sconosciuti, non è transitato come regola per Ischia, Farnese, Valentano, Capodimonte e Marta, lasciando ancora sul marciapiedi tutti i pendolari. A farne le spese come sempre i viaggiatori costretti a prendere l’autobus Commenda-Viterbo-Roma, che ha portato 20 minuti di ritardo. “E’ stato un viaggio allucinante come quello che una volta facevano le diligenze del far west”, dicono indignati gli studenti di Marta e i pendolari. “Non ne possiamo proprio più - continuano - e siamo veramente esasperati da una situazione che giorno dopo giorno peggiora, bisogna che qualcuno prenda seri provvedi in proposito. Non c’è giorno che ne succede una”. Un venerdì da dimenticare quello di questa mattina, lungo il corridoio del bus Cotral, stipati come sardine, uno vicino all’altro, dove i passeggeri, hanno affrontato un viaggio al limite della sopportazione, con il rischio di cadere a terra uno sull’altro ad ogni fermata, considerando che la norma prevede 54 posti a sedere. Gli interessati, fanno di nuovo presente all’azienda, che dato che i finestrini non hanno più protezioni gli spifferi d’aria entrano da tutte le parti, causando non pochi malanni ai passeggeri per non parlare poi di quando piove, l’acqua che filtra dai finestrini, penetra all’interno bagnando i sedili e costringendo gran parte dei passeggeri a stare sul corridoio, dove trovare poi un posto a sedere, sta diventando sempre più un terno al Lotto. [CHIUSURA]<QM>B
[/CHIUSURA][FIRMAPIEDE]Danilo Piovani

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Antonio Ciotola, chef non vedente: "Cucino con il cuore"

Antonio Ciotola, chef non vedente: "Cucino con il cuore"

Napoli, (askanews) - Cucina con il cuore e non con gli occhi. Antonio Ciotola, chef titolare della Taverna degli Archi di Belvedere Ostrense, nelle Marche, è un cuoco non vedente: uno dei due chef della Federazione Italiana Cuochi, che si è radunata con oltre 2mila cuochi di tutta Italia a Napoli per il 29esimo Congresso nazionale. Antonio ha perso la vista la notte di Capodanno alcuni anni fa a ...

 
Il mistero del sottomarino scomparso, resgistrato rumore anomalo

Il mistero del sottomarino scomparso, resgistrato rumore anomalo

Buenos Aires (askanews) - Tecnicamente è definita una anomalia idro-acustica. La Marina argentina sta indagando sulla natura di un rumore inusuale avvertito ore dopo l'ultima comunicazione con il sottomarino scomparso ARA San Juan, ma ha rifiutato di indicare quel rumore come un'esplosione. Le ore passano e diventano sempre minori le speranze di trovare vivi i 44 membri dell'equipaggio, ora ...

 
Champions, Di Francesco: Atletico voleva vittoria più di noi

Champions, Di Francesco: Atletico voleva vittoria più di noi

Madrid (askanews) - "Siamo venuti qua per cercare di portare a casa la qualificazione. Non ci siamo riusciti perché l'Atletico ha voluto forse più di noi questa vittoria, specialmente nel secondo tempo, dove noi siamo stati poco attenti e poco bravi nel gestire alcuni palloni. Per il resto, tutti quanti in questa fase della stagione ci auguravamo di arrivare a giocarci in casa una partita per la ...

 
Lily Rose Depp "accende" gli Champs-Elysées

Lily Rose Depp "accende" gli Champs-Elysées

Parigi (askanews) - Lily Rose Depp ha "acceso" gli Champs-Elysées. La modella e attrice, figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, ha inaugurato insieme al sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, le illuminazioni e le decorazioni natalizie allestite sulla celebre strada della capitale francese.

 
"Non si butta via niente" in prima nazionale al Teatro Bianconi

Carbognano

"Non si butta via niente" in prima nazionale al Teatro Bianconi

Il prossimo appuntamento della Stagione 2017 2018 del Teatro Bianconi di Carbognano segna un grande ritorno e in grande stile. Sullo storico palcoscenico viterbese, domenica ...

21.11.2017

Il jazz contro il silenzio sulla violenza contro le donne: Greta Panettieri al Teatro Boni

Greta Panettieri

Acquapendente

Il jazz contro il silenzio sulla violenza contro le donne: Greta Panettieri al Teatro Boni

Greta Panettieri in concerto al Teatro Boni di Acquapendente. Domenica 26 novembre 2017, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la stagione ...

21.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017