Cerca

Domenica 22 Gennaio 2017 | 06:54

Alberi abbattuti per fare un marciapiedi, per i cittadini è uno scempio

Il consigliere di maggioranza Balestri si giustifica: "Un sacrificio necessario"

Alberi abbattuti per fare un marciapiedi, per i cittadini è uno scempio

“Gente, sono passato ora e gli alberi all’inizio di via Verentana sono potati-massacrati. Se potete andate a vedere”. È il post sulla pagina facebook Comune di Montefiascone di un cittadino. Al quale fanno seguito vari commenti di altri falisci. Uno dice: “Sì, ho visto. Speriamo che almeno qualcuno di troppo venga eliminato”. Cerca di chiarire le cose il consigliere di maggioranza Marco Balestri: "Quegli alberi saranno abbattuti per far posto al marciapiede che dal bar Roma arriverà fino alla chiesa del Riposo”. A lui rispondono in molti: “Il marciapiede come verrà realizzato se non c’è spazio sulla strada?". Un altro post: “Caro consigliere, speriamo che sia un vero marciapiedi; abbastanza rialzato dove le auto non possano parcheggiare e che sia solamente destinato alla circolazione dei pedoni, non un marciapiede come è stato fatto alle Mosse o a Zepponami, dove le auto occupano totalmente il marciapiede e i pedoni debbono camminare sulla strada”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo dell'8 febbraio
a cura di Alessandro Quami

Più letti oggi

il punto
del direttore