Cerca

Martedì 24 Gennaio 2017 | 22:28

Scoperto uno scarabeo egizio nel sito archeologico di Montalto

Nella necropoli dell'Osteria è stato portato alla luce un settore ricco di sepolture. Sempre qui di recente era stata scoperta la tomba della Sfinge

Scoperto uno scarabeo egizio nel sito archeologico di Montalto

Un reperto di grande interesse storico è stato scoperto in questi giorni nel sito archeologico di Montalto. Nella necropoli dell'Osteria, dove recentemente era stata già scoperta la tomba della Sfinge, è stato portato alla luce un settore ricco di sepolture, dal quale provengono vasi ed altri oggetti che furono deposti accanto ai defunti per accompagnarli nella vita ultraterrena. Tra i reperti recuperati anche un piccolo ma preziosissimo scarabeo-sigillo egizio, risalente con molta probabilità alla XXV-XXVI dinastia (746-525 a.C.). L'oggetto, in corso di studio, riporta sul verso un cartiglio ed il segno "HR", il Dio Falco Horus munito di flagello. Questi oggetti erano utilizzati per imprimere i decori su bolli di argilla destinati a sigillare grandi vasi, cofanetti, casse o rotoli di papiro.

Più letti oggi

il punto
del direttore