"Fondi per i territori alluvionati, dalla Regione e dal Governo non sono arrivate risorse"

"Fondi per i territori alluvionati, dalla Regione e dal Governo non sono arrivate risorse"

Il presidente Meroi risponde al sindaco Caci e chiarisce quale è la situazione dei finanziamenti

22.03.2013 - 16:21

0

Il presidente Meroi risponde al sindaco Caci e chiarisce qual è la situazione dei finanziamenti. "Al sindaco di Montalto di Castro, Sergio Caci ho spiegato personalmente stamani quale sia la reale situazione in ordine ai finanziamenti alla Provincia derivanti dai danni patiti per il maltempo". Il presidente di palazzo Gentili, Marcello Meroi, risponde al primo cittadino montaltese, che ha sollecitato l’Ente di via Saffi per non aver ancora corrisposto ai Comuni interessati dall’alluvione del novembre 2012 i due milioni e 120mila euro che, secondo Caci, la Regione avrebbe già inviato alla Provincia di Viterbo. "Per prima cosa voglio chiarire che la Regione ad oggi ha corrisposto alla Provincia 267mila euro per far fronte alle spese sostenute per i territori alluvionati nella prima fase del maltempo – dichiara il presidente -. Inoltre, i due milioni di euro citati da Caci sono fondi che dovranno essere assegnati a questa Amministrazione per interventi sul territorio, non necessariamente riguardanti le zone alluvionate. Vista l’emergenza di quelle aree, sarà tuttavia nostra premura occuparcene una volta che avremo i soldi a disposizione. Lo scorso febbraio, il giorno prima delle elezioni, il settore Protezione Civile della Regione Lazio ha infatti firmato una determina con cui prevede lo stanziamento di questi due milioni in favore della Provincia. Ma per il momento si tratta solo di una comunicazione: quelli sono fondi inseriti in bilancio e per poterli avere realmente disponibili l’Amministrazione deve prima approvare l’esercizio finanziario 2013. Solo in seguito a questo passaggio potrà incamerare tali risorse e poi successivamente erogarle. Questo a Caci ho detto stamani in maniera chiara, pregandolo di evitare di chiamare in causa, erroneamente, la Provincia, che al pari del Comune di Montalto attende di vedersi affidare le dovute risorse in materia".

Diversa la situazione dei 10milioni e 400mila euro a cui ha fatto riferimento il primo cittadino del comune maremmano. "Caci anche qui non è preciso – aggiunge Meroi -. Non è assolutamente vero che la Regione Lazio abbia provveduto allo stanziamento di tale cifra, né che quelle risorse siamo mai arrivate nelle casse di Palazzo Gentili. In realtà quei fondi non ci sono ancora stati erogati in quanto non è stato perfezionato, a livello di Governo, il necessario provvedimento. Dalla Regione abbiamo ricevuto per adesso solamente una comunicazione sul fatto che la richiesta dello stato di calamità per il territorio della Tuscia è stata accertata e trasmessa al Governo. Ma dall’Esecutivo non è arrivato alcun atto, ad oggi di concreto non c’è nulla, tanto che per far fronte alla manutenzione delle strade mi sono dovuto rivolgere al Prefetto Scolamiero affinché intervenga presso lo Stato centrale". "Il sindaco di Montalto certo conosce bene queste situazioni – conclude il presidente -. Ci sarebbe quindi di grande aiuto se per far valere le proprie ragioni si rivolgesse alla Regione Lazio e al Governo, non ad una Provincia già messa a dura prova da una totale mancata corrispondenza di risorse".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma

Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Finale Mondiali, la gioia dei tifosi francesi a Roma Tanti francesi si sono dati appuntamento a Roma per seguire la finale dei Mondiali. Ecco le immagini dei primi festeggiamenti per la Nazionale transpalpina in vantaggio sulla Croazia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi a Roma per il primo goal

Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi a Roma per il primo goal

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Finale Mondiali, l'esultanza dei tifosi francesi per il primo goal Tanti francesi si sono dati appuntamento a Roma per seguire la finale dei Mondiali. Ecco le immagini dei primi festeggiamenti per la Nazionale transpalpina in vantaggio sulla Croazia. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Papa Francesco: "Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee"

Papa Francesco: "Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee"

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Papa Francesco Vanegelo si annuncia con poverta' e sobrieta' non come divi in tournee Papa Francesco, durante l'Angelus da Piazza San Pietro, ha richiamato alla povertà e alla sobreità nell'annunciare il Vangelo: "I pellegrini con i soli sandali e bastone sono i messaggeri di Dio, non manager onnipotenti non funzionari inamovibili, non divi in tournée" Fonte: ...

 
Papa Francesco: "Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari"

Papa Francesco: "Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari"

(Agenzia Vista) Roma, 15 luglio 2018 Papa Francesco Chi non annuncia Gesu' non e' buon cristiano, siamo tutti missionari Papa Francesco durante l'Angelus ha ricordato a tutti i cristiani il dovere di essere missionari: "Nessun cristiano annuncia il Vangelo in proprio ma solo inviato dalla Chiesa che ha ricevuto il mandato del Cristo stesso. E' proprio il battesimo che ci rende missionari. Un ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018