Legge di Stabilità, il sindaco Caci: "Montalto di Castro rischia di perdere più di 5 milioni di euro"

Legge di Stabilità, il sindaco Caci: "Montalto di Castro rischia di perdere più di 5 milioni di euro"

"Da quest’anno verrà introitato dallo Stato l’intero gettito dell’Imu sui capannoni e sugli opifici, nella misura dello 0,76 per cento, lasciando al Comune soltanto la maggiorazione dello 0,3 per cento eventualmente deliberata"

10.01.2013 - 00:27

0

"Quando ho appreso dalla Gazzetta Ufficiale il contenuto della Legge di Stabilità, riguardo al gettito IMU per il 2013, sono andato su tutte le furie. Non è infatti pensabile che un comune come il nostro - spiega il sindaco di Montalto di Castro - grazie a quanto approvato dal Parlamento, rischi di perdere 5 milioni e 420 mila  Euro l’anno. Da quest’anno verrà infatti introitato dallo Stato l’intero gettito dell’IMU sui capannoni e sugli opifici, nella misura dello 0,76%, lasciando al Comune soltanto la maggiorazione dello 0,3% eventualmente deliberata. Per essere più chiaro, questa Legge comporterà per il Comune una notevolissima riduzione del gettito, nonostante le entrate delle seconde case, con gravissime ripercussioni sulla possibilità di offerta dei servizi ai cittadini. Per non parlare della difficoltà per quanto riguarda la reale formazione del Bilancio di Previsione 2013, anche alla luce degli impegni assunti negli anni precedenti, sulla base di entrate ormai consolidate. Al Bilancio del Comune di Montalto mancheranno 5 milioni e 420mila euro. L’IMU, soprattutto quella versata da opifici industriali -Enel e fotovoltaico per essere chiari- deve assolutamente andare ai comuni. L’impatto ambientale degli impianti deve in qualche modo essere mitigato dalla possibilità, per il Comune, di offrire servizi compensativi dal disagio derivante dalla loro invadente presenza. La Legge recita che sarà creato un Fondo di Solidarietà Comunale ma non si sa quanto verrà restituito ai comuni. Soprattutto, mi chiedo: verrà restituito qualcosa? Il Presidente Monti, che oggi da candidato si rimangia quello che ha approvato, non ha tenuto conto del fatto che i Comuni svolgono funzioni amministrative fondamentali per i cittadini e garantiscono servizi essenziali per la collettività. Questi servizi oggi sono minati e compromessi a causa sua e dei parlamentari che hanno votato la Legge di Stabilità 2013. Questi signori si sono ben guardati dal fare invece una nuova legge che riducesse i costi dello Stato -meno parlamentari, stipendi più bassi, meno concessioni-. Tutto andrà a carico dei Comuni che oggi si vedono fortemente penalizzati. Nella speranza che nessuno degli Onorevoli e Senatori che hanno votato questa assurdità vengano ricandidati – anche se la la vedo dura-, come si sta facendo per i Consiglieri Regionali, ci siamo attivati ed abbiamo preparato un ordine del giorno da approvare al Consiglio Comunale del 09 gennaio "contro i tagli della spending review e la riserva a favore dello Stato del gettito IMU immobili cat D". Non ci fermeremo: cercherò in tutti i modi e in tutte le sedi opportune di far valere i nostri diritti, cominciando ad inviare il testo della delibera che verrà votata in consiglio comunale a tutti i sindaci".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Saviano presenta a Roma il libro sulla mafia di Pietro Grasso

Roma, (askanews) - Un tributo alla memoria di Giovanni Falcone, un libro scritto per i ragazzi nati dopo il 1992, che spesso non sanno cosa è successo quel terribile 23 maggio lungo la strada per Capaci. Si intitola "Storia di sangue, amici e fantasmi", il libro del presidente del Senato, Pietro Grasso, presentato alla Feltrinelli di Via Appia, a Roma, con lo scrittore Roberto Saviano e Lirio ...

 
Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Gentiloni: contro il terrorismo l'Italia è già in prima linea

Bruxelles (askanews) - "Noi siamo impegnatissimi, soprattutto soprattutto, come sapete, lo siamo in Iraq dove, dopo gli Stati Uniti siamo il secondo Paese che contribuisce di più in termini di presenze militari". L'Italia è già in prima linea nella lotta contro il terrorismo, così il premier Paolo Gentiloni, parlando a margine del summit Nato di Bruxelles, in Belgio, ha commentato la notizia ...

 
Cannes, Robert Pattinson criminale in fuga nel film "Good Time"

Cannes, Robert Pattinson criminale in fuga nel film "Good Time"

Roma, (askanews) - L'attore britannico Robert Pattinson torna a Cannes per presentare "Good Time", il nuovo film girato in 35mm dei fratelli registi indipendenti Josh e Benny Safdie, nel quale interpreta Connie, un giovane criminale che cerca di far evadere il fratello di prigione. "La sceneggiatura ha attraversato molte e diverse incarnazioni nei mesi, mesi, mesi... - ha detto Pattinson - penso ...

 
Faccia a faccia tra Macron e Trump al vertice Nato in Belgio

Faccia a faccia tra Macron e Trump al vertice Nato in Belgio

Bruxelles (askanews) - Primo faccia a faccia, al summit Nato di Bruxelles, in Belgio, tra il neo presidente francese, Emmanuel Macron e il presidente americano, Donald Trump che ha fatto i complimenti al capo di Stato francese per la "campagna elettorale incredibile" e "la vittoria eccezionale. Trump ha accolto Macron all'ambasciata statunitense a Bruxelles dove i due si trovano per il vertice ...

 
Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Viterbo

Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Nel 2017 ricorre il quarantennale di attività dello scultore Riccardo Monachesi: è infatti del 1977 la firma della sua prima scultura. Per celebrare questa importante ...

24.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017