Serve la colletta per la cauzione?

Serve la colletta per la cauzione?

30.11.2016 - 12:07

0

Era un po’ di tempo che non si faceva vivo e francamente cominciavamo a preoccuparci. I miti, buoni, cattivi, a mezz’aria, i miti di questa fragile modernità devono alimentarsi, non possono scomparire - se non per sempre, ma quello è un altro discorso - devono ripresentarsi ogni tanto e tornare a impressionarci con le loro gesta.
E Lapo è tornato, la polizia di New York lo accusa di avere simulato un sequestro, una cosetta per cui potrebbe finire in carcere anche per due anni, e si sa che gli americani su queste cose non scherzano.
Cosa avrebbe combinato? Semplice. Arriva il Giorno del Ringraziamento a NY si insedia in un appartamento e comincia un festino a base si drug and sex, due giorni. Solo che a un certo punto i dollari finiscono e allora lui che fa? Chiama la casa madre, a Torino, annuncia di essere stato rapito e chiede un contributo di diecimila dollari per farsi liberare.
La casa-madre avvisa però la polizia che ci mette un niente per trovare un trans con il malloppo - quello con cui Lapo si stava dilettando - e scoprire tutta la messa in scena.
Un bel guaio che dice di alcune cose.
Lapo ha le sue abitudini e non si smentisce, i suoi ritmi di vita sono ad alta velocità e gli additivi costano e anche parecchio.
A quel punto, e già siamo oltre la soglia della normalità, scatta la differenza: l’inventiva che costruisce uno stratagemma, infantile, innocente, se si vuole, perché a chi lo architetta non viene minimamente in testa che il piano ha troppe variabili incerte e incontrollabili per poter funzionare: un trans, la polizia di NY, la famiglia a Torino. E infatti l’inghippo non funziona.
E’ fantastica questa riapparizione di Lapo: intanto lo ringraziamo per averci distratto dal tran tran, per averci tolto da questo insostenibile Sì/No/Sì/No che incombe domenica prossima. Per un giorno, pensiamo a lui e non alle truppe dei due schieramenti che se le stanno dando a tutto spiano, su un copione francamente ripetitivo e noioso.
Grazie Lapo, grazie per questa vita estemporanea e all’arma bianca, che ogni tanto torna a riaffacciarsi e ci dice di un mondo parallelo che noi vediamo da lontano e proprio per questo trasformiamo in un mito. I miti che ci possiamo permettere, certo.
La distanza è fondamentale, non i chilometri che ci separano da NY, ma il territorio simbolico in cui vivi, di per sé inaccessibile, se non quando arrivi davanti a un negozio e parcheggi il suv mimetico come se fosse la piazzetta sotto casa. Allora ti vediamo per un momento, come quando appari con le tue giacchette technicolor o l’ennesima delle ennesime inarrivabili compagnie con cui ti ami circondare. Oh, nessun moralismo, magari un poco di invidia, come si fa a non provarla?! Vivi la vita come ti pare. Certo, però, caro Lapo, pensavamo che la cassa fosse più fornita. Mi cadi su diecimila dollari, diecimila fottutissimi dollari, quando tutti stavamo a pensare a un pozzo personale senza limiti. Allora anche tu hai il lunario da sbarcare? Anche tu devi fare i conti e scoprire che sei al verde? E ti devi arrabattare e ricorrere alla tutta nostrana arte di arrangiarsi per tappare il buco che si è aperto.
Lapo, continua a correre, speriamo vivamente che le porte del carcere non si aprano, ma certo se si aprissero ti saremmo ancora più vicini. A proposito, serve una colletta per la cauzione?

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Hong Kong, arrestato l'attivista pro-democrazia Joshua Wong

Hong Kong, arrestato l'attivista pro-democrazia Joshua Wong

Hong Kong, (askanews) - Cresce la tensione a Hong Kong in attesa della visita di Xi Jinping, programmata a partire da giovedì 29 giugno, per tre giorni. Il leader del movimento studentesco per la democrazia, Joshua Wong, è stato arrestato dopo una protesta plateale contro Pechino. Wong era tra i circa 20 manifestanti che hanno tenuto un sit-in di tre ore intorno alla scultura dell'orchidea dorata,...

 
Inaugurato all'aeroporto di Palermo un nuovo mega duty free

Inaugurato all'aeroporto di Palermo un nuovo mega duty free

Palermo (askanews) - E' stata inaugurata la nuova area duty free Aelia e retail Relay del gruppo Lagardére all'aeroporto Falcone Borsellino di Palermo. La sala commerciale misura 900 mq ed è la seconda in Italia per ampiezza dentro un aeroporto. Realizzata in poco meno di tre mesi, da aprile a giugno, l'area sorge negli spazi prima riservati agli uffici direzionali della Gesap, adesso dedicati ai ...

 
A Pizzighettone la centrale Edison da 18 milioni di Kw l'anno

A Pizzighettone la centrale Edison da 18 milioni di Kw l'anno

Pizzighettone (askanews) - La nuova mini centrale idroelettrica inaugurata da Edison sull'Adda a Pizzighettone in provincia di Cremona è un piccolo gioiello di tecnologia a impatto zero. L'impianto sfrutta un salto idraulico del fiume già esistente, integrato da uno sbarramento mobile che ne ottimizza la gestione per produrre mediamente 18 milioni di kilowatt all'anno; un'energia in grado di ...

 
Gaza, Hamas costruisce zona cuscinetto lungo confine con Egitto

Gaza, Hamas costruisce zona cuscinetto lungo confine con Egitto

Gaza City (askanews) - Il movimento palestinese Hamas, al potere a Gaza, ha dato il via alla costruzione di una nuova zona cuscinetto lungo il confine meridionale della Striscia con l'Egitto, Paese con il quale il movimento islamista sta cercando di migliorare i suoi legami. Questa "zona di sicurezza" di 100 metri di larghezza si estenderà oltre 12 chilometri lungo il confine tra l'enclave ...

 
Morto l'attore Michael Nyqvist

Lutto

Morto l'attore Michael Nyqvist

Michael Nyqvist, attore svedese, noto per avere recitato nelle vesti di Mikael Blomkvist nell'adattamento cinematografico della trilogia Millennium tratta dai romanzi di ...

28.06.2017

Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017