Great Wall logo

AUTO

Chi è Great Wall, il colosso che vuole comprare Jeep

21.08.2017 - 22:26

0

Un vero colosso, un gruppo da 18,1 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, con titoli quotati sulle due piazze di Hong Kong e Shanghai, un utile netto nel 2016 pari a 1,6 miliardi di dollari e 529 mila veicoli venduti tra gennaio e luglio di quest'anno. Così si presenta Great Wall Motors, il costruttore cinese già proprietario dei brand Haval e Wey che - secondo quanto spiegato il 21 agosto 2017 dal suo portavoce ad Automotive News - punta a diventare "il più grande produttore al mondo di suv" e che, come confermato alla stessa testata dalla vice presidente e ceo Wang Fengying, intende entrare in contatto con Fca per negoziare l'acquisizione di Jeep.

 

La società, fondata nel 1984 come Baoding Great Wall Motor Industry Company, dal nome della città a 140 chilometri a sud di Pechino dove ha tuttora il suo quartier generale, ha cambiato più volte nome nel corso degli anni - da GW Motor Group a Baoding great wall Motor Company Limited fino all'attuale denominazione - ed è accreditata come il maggiore produttore di suv della Cina, nonché la prima casa automobilistica cinese a quotarsi a Hong Kong, nel 2003. Oltre a Wang Fengying, settima nella classifica dei "pìù ricchi d'Asia" stilata da Fortune, l'altro nome chiave di Great Wall è quello del presidente Wei Jianjun, entrato in azienda nel 1990 a 26 anni e al quale Forbes attribuiva un patrimonio di 7,5 miliardi di dollari al gennaio 2015.

 

Per quanto riguarda i valori aziendali, il sito dell'azienda elenca "integrità", "responsabilità", "sviluppo" e "condivisione", mentre il motto sociale è "migliorare un po' ogni giorno".

I primi sei mesi di questo 2017, in realtà, hanno visto l'utile netto di Great Wall calare del 49%, a circa 375 milioni di dollari. Una performance negativa che la società ha motivato con un significativo aumento dei costi di promozione e pubblicità, maggiori spese in ricerca e sviluppo e una riduzione dei margini dovuta al lancio di offerte speciali. I driver della crescita futura, spiegava la stessa Great Wall nel comunicato del 21 luglio 2017 dedicato proprio ai conti semestrali, sono rappresentati dai nuovi modelli Haval H6 e Wey VV7, lanciati nella prima metà dell'anno.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Sudafrica (TMNews) - Scatti che raccontano una vita. E se si tratta di Mandela, le istantanee finiscono per fotografare la storia. A partire dagli anni della gioventù fino alla maturità, in chiaro scuro: sono gli anni della battaglie politiche contro l'apartheid in Sudafrica, dell'amore e del matrimonio con Winnie e poi dei processi fino alla condanna all'ergastolo nel 1964 e la prigionia a ...

 
Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Milano (TMNews) - L'uomo destinato a cambiare la storia è nato sulle rive di un fiume, in un villaggio nel Sudafrica Orientale, il 18 luglio del 1918. Qui Nelson Mandela capisce il prezzo della libertà, in questo caso la sua: a poco più di 20 anni fugge dal villaggio ribellandosi al capo tribù che lo aveva destinato ad un matrimonio combinato. Così comincia ad urlare il suo no alle ingiustizie, ...

 
Milano, blitz contro la banda di Comasina, 8 indagati

Milano, blitz contro la banda di Comasina, 8 indagati

(Agenzia Vista) Milano, 17 luglio 2018 Sono in totale otto gli indagati: sette per spaccio di sostanze stupefacenti, uno per il reato di riciclaggio. Sono questi i numeri di un'operazione della polizia di Milano partita da un'indagine condotta nei mesi scorsi in zona Comasina del capoluogo lombardo stando a quanto riportato, il gruppo criminale si stava ricostituendo dalla base aveva spostato la ...

 
Si da fuoco in strada a Milano, ecco la testimonianza della donna che ha portato l'estintore

Si da fuoco in strada a Milano, ecco la testimonianza della donna che ha portato l'estintore

(Agenzia Vista) Milano, 17 luglio 2018 "Io ero al bar e ho visto questo ragazzo che si buttava a terra, sono andata e ho capito subito che si stava per gettare la benzina addosso. Arrivando la polizia che ha inseguito il ragazzo io ho preso un estintore in farmacia che ho dato alla guardia di Finanza, ma non l'ho salvato io è stata tutta una casualità". Lo ha raccontato una testimone che, nel ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018